Modena: Salta Gaspari, arriva Fenoglio

2822
Coach Marco Gaspari
MODENA – Ore frenetiche nel clan della Liu-Jo Nordmeccanica Modena, all’indomani della inattesa, e molto fastidiosa, sconfitta interna con Firenze – scrive Riccardo Cavazzoni su Il Resto de Il Carlno di Modena -. Al termine della gara, il D.G. Giorgio Varacca ha convocato squadra e staff negli spogliatoi, e vista la prova offerta in campo, non devono essere volate parole tenere. Lo stesso allenatore Marco Gaspari, nella successiva conferenza stampa, pur assumendosi tutte le responsabilità per la batosta subita, non è stato tenero nei confronti della squadra, che oggettivamente ha fallito l’approccio ad una gara difficile, ma che si poteva, e si doveva, vincere: qualcuno si aspettava anche un suo annuncio a sorpresa, che poi non è arrivato, ma i rumors parlano di uno scontro a fine partita tra la dirigenza e lo stesso Gaspari, forse accusato di non riuscire a fare risultati, pur dopo i “rinforzi” estivi.
Dopo le difficoltà di inizio stagione, che hanno confermato le mancanze tecniche che si conoscevano fin da queste estate, la sconfitta di domenica con Firenze ha azzerato quel minimo di credito che Gaspari si era guadagnato vincendo con Conegliano, facendo precipitare la situazione, e portandola verso la rottura con l’allenatore anconetano: non è ancora certa la modalità con cui le strade di Liu-Jo e Gaspari si divideranno, se si va verso un esonero, o una risoluzione consensuale, escludendo che il tecnico dia le dimissioni.
E’ certo invece chi andrà a sedere sulla scottante panchina modenese, e cioè il cuneese Marco Fenoglio, che proprio l’anno scorso vinse a Modena con Novara lo scudetto.