Modena: Si volta pagina2… “Sempre più Gabana… E con lei Modena non smobiliterà”

2304

MODENA – Anche la Gazzetta di Modena ribatte la notizia del passaggio di quote tra la vecchia proprietà e Giulia Gabana. Con un pizzico di mercato: da Padova arriva l’opposto Weber?

Francesco Cottafava scrive:  Catia Pedrini? Giulia Gabana? Giuseppe Vinci? I tifosi gialloblù in questi giorni si stanno chiedendo chi siederà sul ponte di comanda di Modena Volley la prossima stagione, soprattutto per capire che tipo di roster verrà allestito. Innanzitutto la buon notizia è che Modena Volley si iscriverà sicuramente al campionato, anche se non era mai stata presa in considerazione l’ipotesi contraria. In questo momento sembra tutto pronto per il passaggio di consegna della società da Catia Pedrini a Giulia Gabana (che attualmente detiene il 10% delle quote societarie). Un futuro completamente nuovo che, nei prossimi mesi, potrebbe anche vedere l’arrivo di nuovi soci al fianco di Gabana, magari anche quel Vinci che ha provato a rilevare l’intera Modena Volley solamente la scorsa settimana. Il quesito adesso è relativo alla qualità della rosa. Gabana ha tutta l’intenzione di allestire la squadra più forte possibile e sicuramente non permetterà le partenze di Bruno e Ngapeth, i due fuoriclasse dai quali ripartire. Si cerca la cessione di Leal in modo da dare spazio a Tommaso Rinaldi come titolare, mentre da Cisterna rientrerà anche Bossi che arricchirà un reparto centrali che vedrà la probabile permanenza di Mazzone. Stankovic, invece, è stato offerto ad altre squadre e Modena è in attesa di una sua risposta. Un altro pezzo pregiato che rientrerà a Modena è Giulio Pinali, terminato il prestito annuale a Trento. Pregiato perché Pinali, che a Trento ha giocato pochissimo, rimane il titolare della nazionale italiana e dopo la partenza di Nimir Abdel-Aziz potrebbe fare molto comodo alla società gialloblù. Occhio però a Siena che nei prossimi giorni scambierà il titolo con Reggio e farà la Superlega. I toscani proveranno l’assalto a Pinali anche perché hanno sentito le voci che vorrebbero Modena alla caccia di Linus Weber, il bomber tedesco che lo scorso anno ha giocato a Padova. Forte, giovanissimo e futuribile. L’identikit ideale per sostituire low cost Nimir Abdel-Aziz. Il mercato di Modena è però ancora abbastanza incerto perché, finché non si chiariranno completamente le dinamiche societarie, e si metterà nero su bianco un budget, le prospettive potrebbero cambiare repentinamente.

Sostieni Volleyball.it