Festa per il Rabita Baku – foto fivb.org
Pool A
Rabita Baku – Bohai Bank 3-1
(25-20, 25-22, 18-25, 25-21) – il tabellino

DOHA – Anche senza Montano, oggi non utilizzata dopo l’infortunio al ginocchio di ieri, il Rabita Baku di Marcello Abbondanza supera 3-1 il Bohai Bank e conquista l’accesso alle semifinali di giovedì dove affronterà il Fenerbahce Istanbul (a meno di un pressoché impossibile successo per 3-0 delle kenyane sulle turche) in un match che si annuncia combattuto mentre scontato appare l’esito dell’altra sfida tra Sollys e Lancheras con le brasiliane largamente favorite.

La vittoria contro le cinesi (che per altro possono contare su 3 giocatrici della nazionale in sestetto) è stata però più sofferta del previsto e macchiata da un brutto 3° set perso nettamente. Anche il 4° set è stato combattuto con il Bohai Bank capace di risalire dal 15-11 al 18-19 prima di cedere nel finale.

Nel tabellino finale basse le percentuali d’attacco delle 2 squadre (34% Rabita, 31% Bohai Bank); spicca in positivo solo la prestazione della centrale Akinradewo (56% in attacco, 0 errori, 0 murate, 6 muri vincenti, 1 ace). Netta la differenza a muro tra le 2 formazioni: 14 per il Rabita, 8 per il Bohai Bank.