1956: Parigi (30/8 – 12/9) – Vincitore Cecoslovacchia

E’ un torneo dalla formula sballatissima: per far andare avanti la Francia si ricorre addirittura a dei “gironi” eliminatori a due. I padroni di casa sono cosi gli unici rappresentanti dell’Europa occidentale nella mega-finale a dieci, vinta senza sconfitte (ma con due 3-2 da brivido) dalla Cecoslovacchia.
L’Urss scivola al terzo posto incassando da ceki e romeni le prime due sberle della sua storia iridata.
Torna in campo l’Italia: relegati dallo 0-3 subito dai romeni nella poule dell’11° al 20° posto, gli azzurri terminano il girone di consolazione con sei vittorie e tre sconfitte.

Formula: 24 squadre divise in 10 gironi eliminatori (quattro da 3 e sei da 2). Le vincenti si qualificano per la poule finale dal 1° al 10° posto, le seconde disputano il girone dall’11° al 20° mentre le quattro terze partecipano alla poule dal 21° al 24°.

Fase eliminatoria
Girone A:
Corea Sud-Turchia 3-2, Urss-Turchia 3-0, Urss-Corea Sud 3-0. Classifica: Urss (6-0) 4, Corea Sud (3-5) 2, Turchia (2-6) 0.
Girone B: Cecoslovacchia-Germania Est 3-0.
Girone C: Bulgaria-Austria 3-0.
Girone D: Romania-Italia 3-0.
Girone E: Ungheria-Olanda 3-0.
Girone F: Francia-Israele 3-0, Israele-Lussemburgo 3-0, Francia-Lussemburgo 3-0. Classifica: Francia (6-0) 4, Israele (3-3) 2, Lussemburgo (0-6) 0.
Girone G: Usa-Belgio 3-0.
Girone H: Brasile-India 3-2, Cina-Brasile 3-1, Cina-India 3-1. Classifica: Cina (6-2) 4, Brasile (4-5) 2, India (3-6) 0.
Girone I: Portogallo-Germania Ov. 3-0, Jugoslavia-Germania Ov. 3-0, Jugoslavia-Portogallo 3-0. Classifica: Jugoslavia (6-0) 4, Portogallo (3-3) 2, Germania Ov. (0-6) 0. Girone L: Polonia-Cuba 3-0.

Finali 1°-10°:
Francia-Cina 3-1, Polonia-Romania 3-1, Cecoslovacchia-Jugoslavia 3-1, Usa-Ungheria 3-1; Cecoslovacchia-Romania 3-2, Urss-Usa 3-0, Bulgaria-Jugoslavia 3-2, Polonia-Francia 3-0; Urss-Ungheria 3-0, Cecoslovacchia-Cina 3-0, Romania-Bulgaria 3-1, Usa-Jugoslavia 3-0; Romania-Usa 3-2, Polonia-Ungheria 3-0, Urss-Jugoslavia 3-0, Cecoslovacchia-Francia 3-0, Bulgaria-Cina 3-0; Bulgaria-Francia 3-1, Cecoslovacchia-Polonia 3-0, Romania-Urss 3-1, Usa-Cina 3-1, Jugoslavia-Ungheria 3-2; Urss-Cina 3-0, Bulgaria-Polonia 3-1, Francia-Usa 3-1, Cecoslovacchia-Ungheria 3-0, Romania-Jugoslavia 3-2; Cina-Jugoslavia 3-1, Urss-Francia 3-1, Romania-Ungheria 3-1, Polonia-Usa 3-0, Cecoslovacchia-Bulgaria 3-2; Cecoslovacchia-Usa 3-0, Francia-Jugoslavia 3-1, Bulgaria-Ungheria 3-0, Romania-Cina 3-0, Urss-Polonia 3-1; Usa-Bulgaria 3-1, Ungheria-Cina 3-1, Polonia-Jugoslavia 3-1, Romania-Francia 3-0, Cecoslovacchia-Urss 3-2, Urss-Bulgaria 3-1, Polonia-Cina 3-0, Ungheria-Francia 3-1.
Classifica: Cecoslovacchia (27-7) 18, Romania (24-13) 14, Urss (24-9) 14, Polonia (20-11) 12, Bulgaria (20-16) 10, Usa (15-18) 8, Francia (12-21) 6, Ungheria (10-23) 4, Cina (6-25) 2, Jugoslavia (11-26) 2.

11°-20°: Portogallo-Austria 3-0, Germania Est-Olanda 3-0, Belgio-Cuba 3-1, Italia-Corea Sud 3-1; Italia-Austria 3-0, Portogallo-Israele 3-0, Brasile-Belgio 3-0, Olanda-Austria 3-0; Italia-Israele 3-1, Portogallo-Cuba 3-2, Germania Est-Corea Sud 3-0; Corea Sud-Austria 3-0, Portogallo-Belgio. 3-1, Italia-Cuba 3-0, Brasile-Germania Est 3-0; Italia-Belgio 3-0, Israele-Corea Sud 3-2, Germania Est-Austria 3-0, Olanda-Cuba 3-1, Brasile-Portogallo 3-0; Germania Est-Portogallo 3-1, Israele-Austria 3-0, Cuba-Corea Sud 3-2, Brasile-Italia 3-1, Olanda-Belgio 3-0; Corea Sud-Belgio 3-2, Germania Est-Israele 3-1, Cuba-Austria 3-0, Brasile-Olanda 3-0, Italia-Portogallo 3-0; Olanda-Portogallo 3-0, Israele-Cuba 3-0, Belgio-Austria 3-1, Germania Est-Italia 3-2, Brasile-Corea Sud 3-0; Olanda-Italia 3-1, Portogallo-Corea Sud 3-0, Germania Est-Cuba 3-0, Brasile-Austria 3-0, Israele-Belgio 3-1, Brasile-Cuba 3-0, Brasile-Israele 3-0, Germania Est-Belgio 3-0, Olanda-Corea Sud 3-0, Olanda-Israele 3-1.
Classifica: Brasile (27-1) 18, Germania Est (24-7) 16, Olanda (21-9) 14, Italia (22-11) 12, Portogallo (16-15) 10, Israele (15-18) 8, Belgio (10-23) 4, Corea Sud (11-23) 4, Cuba (10-23) 4, Austria (1-27) 0.

21°-24°: India-Germania Ov. 3-0, Turchia-Lussemburgo 3-0; Turchia-Germania Ov. 3-0, India-Lussemburgo 3-0; Germania Ov.-Lussemburgo 3-1, India-Turchia 3-0. Classifica: India (9-0) 6, Turchia (6-3) 4, Germania Ov. (3-7) 2, Lussemburgo (1-9) 0.

Classifica finale: 1° Cecoslovacchia, 2° Romania, 3° Urss, 4° Polonia, 5° Bulgaria, 6° Usa, 7° Francia, 8° Ungheria, 9° Cina, 10° Jugoslavia, 11° Brasile, 12° Germania Est, 13° Olanda, 14° Italia, 15° Portogallo, 16° Israele, 17° Belgio, 18° Corea Sud, 19° Cuba, 20° Austria, 21° India, 22° Turchia, 23° Germania Ovest, 24° Lussemburgo.

L’Italia quattordicesima classificata nel ’56 a Parigi. In piedi da sinistra: Bellagambi, Gasparini, Giacchetti, il tecnico Trinajstic, De Bernardi, Moisé e Barbieri; accosciati: Giaroni, Bigoni, Rason, Bartolomasi, Manetti e Tedeschi

Gli azzurri: Barbieri O. (Minelli Mo), Bellagambi (Assi Fi), Bigoni (Avia Pervia Mo), Bortolomasi (Crocetta Mo), De Bernardi (Paglieri Al), Gasparini (Crocetta Mo), Giaroni (Minelli Mo), Giacchetti (Atletica Sestese), Manetti (Assi Fi), Moisè (Cus PR), Rasori (Cus PR), Tedeschi (Avia Pervia Mo). All.: Trinajstic.