Mondiali 1966: I risultati maschili. Oro alla Cecoslovacchia

59

1966: Praga (30/8-11/9) – Vincitore Cecoslovacchia

E’ ancora la Cecoslovacchia (che gioca in casa) ad impedire il tris di successi consecutivi ai sovietici.
Pur perdendo 2-3 con i giapponesi (che battono anche l’Urss e siglano un record di sei partite al quinto set sulle sette del girone finale), i ceki riescono a superare di due lunghezze la Romania e di quattro il terzetto composto da Urss, Germania Est e Giappone. Da rilevare che soltanto sei incontri terminano col punteggio di 3-0 sul 28 della poule decisiva.

L’Italia si presenta a Praga con un gruppo di esordienti (sono ben 28 i giocatori che hanno rinunciato alla maglia azzurra!) e termina all’ultimo posto del girone di consolazione.

Formula: 22 squadre divise in quattro gironi eliminatori (due da 6 e due da 5). Le prime due si qualificano per la poule finale a otto, le terze e le quarte disputano il girone dal 9° al 16° posto, le altre partecipano alla poule che assegna i piazzamenti dal 17° al 22°. Nei gironi finali valgono i risultati negli scontri diretti della fase eliminatoria.

Fase eliminatoria
Girone A
(Praga): Cina-Italia 3-0, Jugoslavia-Germania Ov. 3-0, Cecoslovacchia-Cina 3-2, Italia-Danimarca 3-0, Cecoslovacchia-Germania Ov. 3-0, Jugoslavia-Italia 3-0, Cina-Germania Ov. 3-0, Cecoslovacchia-Italia 3-0, Jugoslavia-Danimarca 3-0, Cecoslovacchia-Danimarca 3-0, Jugoslavia-Cina 3-1, Italia-Germania Ov. 3-1, Cecoslovacchia-Jugoslavia 3-1, Cina-Danimarca 3-0, Germania Ov.-Danimarca 3-1. Classifica: Cecoslovacchia (15-3) 10, Jugoslavia (13-4) 8, Cina (12-6) 6, Italia (6-10) 4, Germania Ov. (4-13) 2, Danimarca (1-15) 0.

Girone B (Nitra): Urss-Usa 3-1, Ungheria-Cuba 3-1, Germania Est-Usa 3-0, Urss-Francia 3-0, Usa-Cuba 3-1, Ungheria-Francia 3-1, Urss-Germania Est 3-0, Usa-Francia 3-1, Germania Est-Cuba 3-0, Ungheria-Urss 3-2, Ungheria-Usa 3-1, Germania Est-Ungheria 3-1, Germania Est-Francia 3-0, Cuba-Francia 3-1, Urss-Cuba 3-0. Classifica: Urss (14-4) 8, Germania Est (12-9) 8, Ungheria (13-8) 8, Usa (8-11) 4, Cuba (5-13) 2, Francia (3-15) 0

Girone C (Ceske Budejovice): Turchia-Mongolia 3-1, Romania-Olanda 3-1, Olanda-Mongolia 3-0, Polonia-Turchia 3-0, Romania-Turchia 3-0, Polonia-Mongolia 3-0, Polonia-Romania 3-2, Romania-Mongolia 3-0, Polonia-Olanda 3-0, Olanda-Turchia 3-0. Classifica: Polonia (12-2) 8, Romania (11-4) 6, Olanda (7-6) 4, Turchia (3-10) 2, Mongolia (1-12) 0.

Girone D (Jihlava): Brasile-Belgio 3-0, Giappone-Bulgaria 3-2, Bulgaria-Belgio 3-1, Giappone-Finlandia 3-0, Bulgaria-Finlandia 3-0, Giappone-Brasile 3-0, Brasile-Finlandia 3-0, Belgio-Finlandia 3-1, Giappone-Belgio 3-0, Bulgaria-Brasile 3-1. Classifica: Giappone (12-2) 8, Bulgaria (11-5) 6, Brasile (7-6) 4, Belgio (4-10) 2, Finlandia (1-12) 0.

Finali: 1°-8° (Praga): Giappone-Jugoslavia 3-2, Romania-Germania Est 3-1, Cecoslovacchia-Urss 3-2, Bulgaria-Polonia 3-1; Urss-Jugoslavia 3-1, Cecoslovacchia-Bulgaria 3-0, Romania-Jugoslavia 3-1, Germania Est-Polonia 3-0, Giappone-Urss 3-2, Cecoslovacchia-Polonia 3-1, Romania-Giappone 3-1, Polonia-Jugoslavia 3-1, Germania Est-Giappone 3-2, Urss-Polonia 3-1, Cecoslovacchia-Jugoslavia 3-1, Polonia-Giappone 3-2, Urss-Germania Est 3-0, Polonia-Romania 3-2, Germania Est-Bulgaria 3-1, Cecoslovacchia-Romania 3-1, Bulgaria-Jugoslavia 3-0, Cecoslovacchia-Germania Est 3-1, Giappone-Bulgaria 3-2, Romania-Urss 3-2, Romania-Bulgaria 3-1, Urss-Bulgaria 3-0, Germania Est-Jugoslavia 3-0, Giappone-Cecoslovacchia 3-2. Classifica: Cecoslovacchia (29-9) 12, Romania (18-12) 10, Urss (18-11) 8, Germania Est (14-12) 8, Giappone (17-17) 8, Polonia (12-17) 6, Bulgaria (10-16) 4, Jugoslavia (6-21) 0.

9°-16° (Pardubice): Belgio-Turchia 3-1, Usa-Olanda 3-1, Cina-Brasile 3-1, Ungheria-Italia 3-0; Cina-Turchia 3-0, Brasile-Italia 3-0, Olanda-Belgio 3-1, Ungheria-Brasile 3-0, Cina-Usa 3-2, Turchia-Italia 3-1, Ungheria-Belgio 3-1, Usa-Italia 3-1, Ungheria-Turchia 3-0, Olanda-Italia 3-0, Usa-Brasile 3-1, Belgio-Italia 3-1, Cina-Ungheria 3-2, Belgio-Usa 3-1, Cina-Belgio 3-0, Ungheria-Olanda 3-1, Usa-Turchia 3-0, Cina-Olanda 3-0, Brasile-Turchia 3-0, Olanda-Brasile 3-2. Classifica: Cina (21-5) 14, Ungheria (20-6) 12, Usa (16-12) 8, Olanda (14-12) 8, Brasile (13-12) 6, Belgio (11-15) 6, Turchia (4-19) 2, Italia (3-21) 0.

17°-22°: Cuba 10, Francia 8, Finlandia 6, Germania Ov. 4, Mongolia 2, Danimarca 0. Alcuni risultati: Francia-Danimarca 3-0, Cuba-Mongolia 3-0, Finlandia-Germania Ov. 3-2, Francia-Mongolia 3-1, Finlandia-Danimarca 3-0.

Classifica finale: 1° Cecoslovacchia, 2° Romania, 3° Urss, 4° Germania Est, 5° Giappone, 6° Polonia, 7° Bulgaria, 8° Jugoslavia, 9° Cina, 10° Ungheria, 11° Usa, 12° Olanda, 13° Brasile, 14° Belgio, 15° Turchia, 16° Italia, 17° Cuba, 18° Francia, 19° Finlandia, 20° Germania Ov., 21° Mongolia, 22° Danimarca.

I vincitori: Grossl, Kop, Koudelka, Labuda, Mozr, Musil, Perusic, Petlak, Schenk, Smidl, Smolka.

Gli azzurri: Barberini (Minelli Mo), Barbieri G. (Minelli Mo), Benatti (Minelli Mo), Binaschi (Olimpia Vc), Candia (Italia Navigazione Ge), Conte (Italsider Ge), Furlattini (Cus Pr), Nava (Ciam Villa d’Oro Mo), Nencini (Sestese), Pavlica (Ravalico Ts), Re (Baby Brummel An), Salemme (Ruini Fi). All.: Trinajstic.