Mondiali 1990: Zorzi, il “Processo alla Vittoria”. 15° e ultima puntata. “Colpevoli o innocenti?”

283

MODENA – Andrea Zorzi presenta così la quindicesima e ultima puntata del suo “Processo alla Vittoria”. Storie, belle, bellissime, veri e propri backstage sulle vite dei personaggi che nell’ottobre 1990 (18-28) conquistarono il primo titolo Mondiale del volley italiano. 
Questo appuntamento quotidiano, che ci ha tenuto compagnia nei giorni della ricorrenza del 30° anniversario del primo successo iridato della pallavolo italiana, ci mancherà… Fino alla prossima serie…
———
Ecco Zorzi: Signore i signori siete pregato di accomodarvi sta per cominciare l’ultima udienza del “Processo alla vittoria”.
Siamo innocenti o colpevoli? E poi di che cosa colpevoli, di una vittoria? Si può essere colpevoli di una prima vittoria della nostra pallavolo a livello planetario? Colpevoli di cosa? Forse di non aver voluto vedere quelle tracce, quegli indizi disseminati ovunque che avrebbero fatto presagire quelle dolorosissime strazianti sconfitte olimpiche. Ma c’erano veramente questi segni, queste tracce? C’erano già? Dove covavano? Erano forse dentro di noi? E siccome sono qui in teatro mi verrebbe da dire “C’erano o non c’erano?” Questo è il dilemma…….
Ma, ascoltiamo queste ultime testimonianze in attesa del verdetto finale.

GIA’ PUBBLICATE

  1. Il giuramento
  2. In nome del padre e della madre
  3. Giangio e Fefè al mare
  4. Quella volta all’Hotel Ritz
  5. I fedelissimi
  6. Yo soy Velasco
  7. La strategia dello stratega
  8. La felicità delle riserve
  9. Legnati dai cubani!
  10. Velasco è Velasco
  11. Finalmente i mondiali
  12. I ventisettemila del Maracanãzinho!
  13. Il mistero dell’ultimo punto 
  14. La finale e il vuoto (prima parte) – La finale e il vuoto (seconda parte)
  15. Colpevoli o innocenti?