Il presidente Cattaneo con Samuele Papi, Jacopo Volpi e Ljubo Ganev - foto © Tarantini

FIRENZE – Alla Cerimonia di sorteggio di Firenze sono intervenute tante personalità politiche, sportive e non. Intervento significativo quello del ministro dello Sport on. Luca Lotti: “Crediamo nei grandi eventi sportivi. Vogliamo dimostrarlo al mondo intero attraverso il modo di lavorare. Investiremo in futuro nei grandi eventi sportivi in Italia”.

A far gli onori di casa il Sindaco del capoluogo toscano, Dario Nardella: “Ringrazio il mondo della pallavolo. Convinto che Firenze e le altre città saranno in grado di organizzare un grande evento. La pallavolo appassionerà l’intero popolo italiano”.

Visibilmente contento per la partecipazione all’evento il presidente federale Pietro Bruno Cattaneo: “Ringrazio il Ministro Luca Lotti e il sindaco di Firenze Dario Nardella, per l’ospitalità che ci hanno offerto e per le belle parole che hanno rivolto al nostro movimento. Sono felice di vedere qui tanti campioni che ci hanno fatto gioire e festeggiare in tantissime occasioni. Credo ci siano tutti i presupposti per fare bene a questi Mondiali. Noi vogliamo dimostrare all’Italia, che lo sport non è solo il Calcio. La pallavolo oggi è un grande spettacolo e sono convinto che faremo innamorare gli italiani regalando tante emozioni”.