Mondiali 2018: A Firenze il sorteggio. Italia, c’è subito Velasco

2559

MODENA – Mancano pochi giorni al sorteggio dei Campionati Mondiali Maschili 2018, in programma giovedì 30 novembre a Firenze nella splendida location del “Salone dei Cinquecento” di Palazzo Vecchio con inizio alle ore 16.

Le 24 squadre qualificate per la rassegna iridata, ospitata il prossimo anno da Italia e Bulgaria (9-30 settembre), verranno divise in quattro gironi, ognuno dei quali composto da sei formazioni.

Il sorteggio sarà anche l’occasione per dare vita ad un momento di spettacolo, trasmesso a partire dalle ore 16.15 dalle telecamere di RaiSport HD (canale 57).

A condurre la cerimonia sarà una delle voci storiche della pallavolo, ovvero Jacopo Volpi, affiancato da due degli atleti più rappresentativi del volley tricolore e internazionale: Samuele Papi e Francesca Piccinini. In sala Maurizio Colantoni darà voce ai protagonisti della giornata.

Nel corso dell’evento ci sarà spazio per la Hall of Fame italiana, verranno infatti omaggiati i campioni che ne fanno parte e allo stesso tempo svelati i nomi dei nuovi candidati che potranno essere votati online.

IL SORTEGGIO

Quattro i gironi iniziali che comprenderanno 6 squadre. A parte le prime due inserite sulla base del Ranking FIVB, con Italia e Bulgaria teste di serie nella Pool A e D, gli altri sei posti saranno riservati alle prime sei del Ranking FIVB (escluse le due organizzatrici). Successivamente il sorteggio prevederà a collocare una squadra per le fasce che seguono in ciascun girone.

POOL A POOL B POOL C POOL D
in Italia in Bulgaria in Italia in Bulgaria
Italia (org.) Brasile (1° rk) USA (2° rk) Bulgaria (org.)
Argentina (7° rk) Canada (6° rk) Russia (5° rk) Polonia (3° rk)


Le fasce
(una squadra per Pool) 

 7°-10° del ranking:  Iran, Francia, Serbia, Giappone
 11°-14° del ranking: Egitto, Belgio, Cuba, Australia
 15°-18° del ranking: Finlandia, Cina, Slovenia, Tunisia
 19°-24° del ranking: Olanda, Portorico, Camerum, Rep. Dominicana

Da tenere presente che In ogni pool non ci potranno essere più di tre squadre dello stesso continente. Se il sorteggio inserisse una quarta squadra, questa verrebbe fatta scalare automaticamente nella pool successiva.

Sostieni Volleyball.it