Mondiali: Rumors dal Brasile. Simon prossimo a naturalizzarsi bulgaro

TORINO – Secondo il giornalista brasiliano Bruno Voloch sono state avviate le pratiche per la naturalizzazione del cubano Robertlandy Simon Aties che diventerà presto un cittadino bulgaro.

Il blog di Voloch ha scoperto che all’ex giocatore del Cruzeiro è già stata fornita tutta la documentazione necessaria per la naturalizzazione. La Federazione bulgara non ha ancora confermato ufficialmente.

Il processo è semplice e lo stesso è praticato nei casi che riguardano Leon (Polonia) e Leal (Brasile). Una volta redatti i documenti, la federazione bulgara lo comunicherà alla Federazione cubana e Simon dovrà rispettare il periodo di 2 anni senza aver vestito la maglia della nazionale caraibica secondo le regole della FIVB.

In un’ottica molto ottimistica, Simon, 31 anni, sarebbe libero di giocare per la squadra nazionale bulgara da ottobre 2020 in poi, saltando quindi una ipotetica partecipazione ai Giochi di Tokyo.

Sostieni Volleyball.it