Mondiali U19M.: L’Italia centra il terzo successo. 3-0 alla Bielorussia

769

POOL B – 3. giornata
ITALIA – BIELORUSSIA 3-0 (25-21 25-16 25-17) – rivediamola
Italia: Boninfante 2, Porro 12, Rossi 10, Bovolenta 9, Orioli 5, Bartolucci 4, Laurenzano (L). Fanizza, Quagliozzi 2, Staforini. N.e. Balestra, Penna. All. Fanizza
Bielorussia: Baryla 2, Trotski, Palonski 9, Azaranka 5, Ilkevitch 4, Dzialendzik 2, Novikau (L). Makhtsei 10, Tomasheuski, Achapouski 3, Sych 3. N.e. Dzirsha
Durata: 28’, 24’, 23’
Italia: a 7, bs 12, mv 8, et 16
Bielorussia: a 1, bs 14, mv 10, et 31
Classifica pool B: Italia 3 pg 3V, 9p, Brasile 2 pg 1V, 3p, Repubblica Ceca 2 pg, 1V, 3p, Bielorussia 2 pg 0V, 0p Colombia 1 pg 0V, 0p,

TEHERAN – Nella terza giornata del Mondiale Under19 gli azzurrini di coach Vincenzo Fanizza hanno colto il terzo successo superando la Bielorussia con in rotondo 3-0 (25-21 25-16 25-17).
Grazie al successo odierno, gli azzurrini mantengono il primato in classifica con tre vittorie e nove punti. Domani l’Italia giocherà l’ultimo match della Pool B contro la Colombia (ore 7.30).

LA GARA – Nel primo set gli azzurrini sono partiti subito forte, riuscendo ad accumulare un margine rassicurante di vantaggio (17-12). La Bielorussia in un primo momento ha provato a reagire, ma l’Italia ha controllato la situazione ed è stata in grado di chiudere il parziale (25-21).
Secondo set che ha seguito l’andamento di quello precedente. Dopo una breve fase di equilibrio, infatti, sono stati i ragazzi di Vincenzo Fanizza a dare una sterzata, trovando un fondamentale allungo sul (14-7). Nel finale di set, poi, la formazione tricolore ha gestito il vantaggio, fermando sul nascere i pochi tentativi di rimonta dei bielorussi (25-16). Nel terzo parziale, poi, la Bielorussia non è riuscita ad impensierire la formazione tricolore, che ha condotto fino al (25-17). I bielorussi non sono quasi mai riusciti a contrastare gli attacchi degli azzurri che si sono dimostrati superiori in ogni fondamentale. A livello individuale, da evidenziare la prestazione dello schiacciatore tricolore Luca Porro, top scorer del match con 12 punti.

Sostieni Volleyball.it