Mondiali U21: Italia in finale. 3-1 alla Russia – VIDEO

SEMIFINALI
ITALIA – RUSSIA 3-1 (24-26 25-19 25-22 25-21) 
Italia: Recine 19, Gargiulo 2, Gamba 16, Lavia 14, Cortesia 7, Sperotto 5, libero: Federici, Zonta, Motzo 1, Mosca 6. Ne: Gardini, Cantagalli.
Russia: Dikarev 8, Abaev 2, Tetyukhin 11, Zahvatenkov 2, Sapozhkov 28, Kuznetcov 9, libero: Golubev, Melikov, Sidenko, Krechetov. Ne: Volodin, Pivovaron.
Durata: 31’, 25’, 28’, 29’
Italia: 8 a, 20 bs, 12 mv, 28 et
Russia: 6 a, 18 bs, 12 mv, 29 et

BAHRAIN – Azzurri in finale 26 anni dopo! Sotto lo sguardo di Velasco, presente in Bahrain, gli azzurrini di Monica Cresta hanno battuto la Russia 3-1 nella semifinale, settima vittoria consecutiva nella rassegna iridata, sin qui. 

Top scorer azzurro Recine con 18 punti (3 ace), 15 per Gamba.  4 Muri per Lavia. 

Un risultato di grande portata, che permette alla selezione tricolore di giocare per l’oro mondiale per la terza volta nella sua storia in questa categoria, nella finale in programma domani (ore 18) contro l’Iran vincente nella semifinale con il Brasile.

Il miglior risultato, infatti, è attualmente rappresentato dalla medaglia d’argento conquistata nelle edizioni del 1991 contro la Bulgaria in Egitto e del 1993 contro il Brasile a Rosario.

Nella gara di oggi, si è vista una selezione tricolore capace di mantenere la concentrazione alta per tutto l’arco della partita, caratteristica che le ha permesso di rimanere in gara anche dopo un primo set perso nelle battute finali. Nel proseguo del match, infatti, i ragazzi di Monica Cresta hanno sfoderato una prestazione da sottolineare in tutti i fondamentali, trovando sempre il guizzo decisivo nei momenti chiave del match e riuscendo ad essere superiori soprattutto sotto il punto di vista psicologico.

Nell’ultima parte dell’incontro, l’azzurrino Kristian Gamba ha avvertito un fastidio al pollice della mano sinistra a causa di una pallonata. Attualmente è in ospedale per accertamenti.