Mondiali U21M.: Italia campione del Mondo. Tutti i risultati, classifica, premi individuali

1928

CAGLIARI – Il calendario completo della prima fase (orari di gioco italiani), la formula, i link per vedere le partite.

Pool A (Cagliari, Italia)
23 settembre
Repubblica Ceca-Egitto 3-1 (25-20, 25-16, 29-31, 25-23)  rivediamola
Thailandia-Italia 0-3 (12-25, 15-25, 13-25) – rivediamola
24 settembre
Repubblica Ceca-Thailandia 3-0 (25-16, 25-16, 25-15) – rivediamola 
Egitto-Italia 0-3 (13-25, 22-25, 14-25) – rivediamola 
25 settembre
Egitto-Thailandia 1-3 (25-18, 23-25, 22-25, 25-27) – rivediamola 
Italia-Repubblica Ceca 3-0 (25-16, 25-15, 25-20) – rivediamola
Classifica: Italia 3v-0p 9p, Rep. Ceca 2v-1p 6p, Thailandia 1v-2p 3p, Egitto 0v-3p 0p.

Pool B (Sofia, Bulgaria)
23 settembre
Cuba-Polonia 1-3 (16-25, 19-25, 25-18, 19-25) – rivediamola
Bulgaria-Bahrain 3-0 (25-21, 25-21, 25-23) – rivediamola
24 settembre
Polonia-Bahrain 3-0 (25-21, 25-20, 25-21) – rivediamola
Cuba-Bulgaria 0-3 (21-25, 22-25, 21-25) – rivediamola 
25 settembre
Bahrain-Cuba 1-3 (25-19, 20-25, 18-25, 21-25) – rivediamola 
Polonia-Bulgaria 3-1 (29-27, 25-19, 23-25, 25-19) – rivediamola 
Classifica: Polonia 3v-0p 9p, Bulgaria 2v-1p 6p, Cuba 1v-2p 3p, Bahrain 0v-3p 0p.

Pool C (Carbonia, Italia)
23 settembre
Argentina-Marocco 3-0 (25-13, 25-16, 25-23) – rivediamola 
Belgio-Iran 3-2 (25-20, 25-23, 26-28, 26-28, 15-8) – rivediamola
24 settembre
Marocco-Belgio 0-3 (16-25, 12-25, 16-25) – rivediamola 
Argentina-Iran 3-2 (25-20, 20-25, 24-26, 25-18, 19-17) – rivediamola 
25 settembre
Argentina-Belgio 1-3 (19-25, 17-25, 25-23, 20-25) – rivediamola 
Iran-Marocco 3-0 (25-5, 25-21, 25-15) – rivediamola 
Classifica: Belgio 3v-0p 8p, Argentina 2v-1p 5p, Iran 1v-2p 5p, Marocco 0v-3p 0p.

Pool D (Sofia, Bulgaria)
23 settembre
Cameroon-Canada 0-3 (0-25, 0-25, 0-25) forfeit
Russia-Brasile 3-2 (16-25, 25-22, 23-25, 25-21, 15-9) – rivediamola
24 settembre
Canada-Brasile 0-3 (22-25, 21-25, 18-25) – rivediamola 
Cameroon-Russia 0-3 (0-25, 0-25, 0-25) forfeit
25 settembre
Brasile-Cameroon 3-0 (25-0, 25-0, 25-0) forfeit
Canada-Russia 1-3 (13-25, 22-25, 25-21, 22-25) – rivediamola 
Classifica: Russia 3v-0p 8p, Brasile 2v-1p 7p, Canada 1v-2p 3p, Camerun 0v-3p 0p.

La seconda fase (27-29 settembre)
1°-8° posto
Pool E (Cagliari): 1A Italia – 2A Rep. Ceca – 1C Belgio – 2C Argentina
Pool F (Sofia): 1B Polonia – 2B Bulgaria – 1D Russia – 2D Brasile
9°-16° posto
Pool G (Carbonia): 3A Egitto – 4A Thailandia – 3C Iran – 4C Marocco
Pool H (Sofia): 3B Cuba – 4B Bahrain – 3D Canada – 4D Camerun*. *ritirato

Il calendario completo della seconda fase (orari di gioco italiani)
Pool E (Cagliari, Italia)
27 settembre
Repubblica Ceca-Belgio 3-2 (14-25, 22-25, 25-23, 25-18, 15-12) – rivediamola
Italia-Argentina 3-0 (25-22, 26-24, 25-20) – rivediamola
28 settembre
Belgio-Argentina 1-3 (21-25, 25-23, 19-25, 21-25) – rivediamola
Italia-Repubblica Ceca 3-0 (25-19, 25-18, 25-15)
29 settembre
Repubblica Ceca-Argentina 2-3 (25-22, 22-25, 17-25, 25-22, 13-15) – rivediamola 
Italia-Belgio 3-0 (25-17, 25-23, 27-25) – rivediamola
Classifica: Italia 3v-0p 9p, Argentina 2v-1p 5p, Rep. Ceca 1v-2p 3p, Belgio 0v-3p 1p.

Pool F (Sofia, Bulgaria)
27 settembre
Polonia-Brasile 3-1 (28-26, 25-23, 19-25, 25-23) – rivediamola
Bulgaria-Russia 0-3 (21-25, 22-25, 19-25) – rivediamola
28 settembre
Russia-Brasile 3-0 (27-25, 25-21, 31-29) – rivediamola
Polonia-Bulgaria 3-2 (21-25, 23-25, 25-22, 25-22, 15-12) – rivediamola
29 settembre
Polonia-Russia 1-3 (23-25, 25-17, 18-25, 20-25) – rivediamola
Bulgaria-Brasile 0-3 (14-25, 22-25, 15-25) – rivediamola
Classifica: Russia 3v-0p 9p, Polonia 2v-1p 5p, Brasile 1v-2p 3p, Bulgaria 0v-3p 1p.

Pool G (Carbonia, Italia)
27 settembre
Thailandia-Marocco 3-0 (25-12, 25-15, 25-22) – rivediamola
Egitto-Iran 0-3 (22-25, 23-25, 20-25) – rivediamola
28 settembre
Iran-Marocco 3-0 (25-9, 25-14, 25-13) – rivediamola
Thailandia-Egitto 3-1 (25-23, 25-23, 18-25, 25-23)
29 settembre
Egitto-Marocco 3-1 (22-25, 25-12, 25-19, 25-19) – rivediamola
Thailandia-Iran 0-3 (18-25, 12-25, 22-25) – rivediamola
Classifica: Iran 3v-0p 9p, Thailandia 2v-1p 6p, Egitto 1v-2p 3p, Marocco 0v-3p 0p.

Pool H (Sofia, Bulgaria)
27 settembre
Bahrain-Canada 0-3 (22-25, 21-25, 17-25) – rivediamola
28 settembre
Cuba-Bahrain 3-1 (26-28, 25-21, 27-25, 25-23) – rivediamola
29 settembre
Cuba-Canada 0-3 (21-25, 21-25, 17-25) – rivediamola
Classifica: Canada 3v-0p 9p, Cuba 2v-1p 6p, Bahrain 1v-2p 3p, Camerun 0v-3p 0p.

Gli abbinamenti delle semifinali (2 ottobre)
1°-4° posto – Cagliari
Russia-Argentina 3-0 (27-25, 28-26, 25-17) – rivediamola
Italia-Polonia 3-2 (20-25, 20-25, 25-11, 25-20, 15-12) – rivediamola

5°-8° posto – Carbonia
Rep. Ceca – Bulgaria 1-3 (26-24, 22-25, 22-25, 23-25)
Brasile – Belgio 1-3 (25-19, 24-26, 21-25, 23-25)

9°-12° posto – Sofia
Iran – Cuba 3-1 (25-15, 25-19, 17-25, 25-23)
Canada – Thailandia 3-0 (25-20, 25-16, 25-17)

13°-16° posto – Sofia
Egitto – Camerun 3-0 (25-0, 25-0, 25-0) forfeit
Bahrain – Marocco 3-0 (25-21, 25-13, 25-22)

Finali – 3 ottobre
Finale 15°-16° posto: Camerun – Marocco 0-3 (0-25, 0-25, 0-25) forfeit
A Sofia
Finale 13°-14° posto: Egitto – Bahrain 3-2 (26-28, 26-24, 22-25, 25-16, 15-9)
Finale 11°-12° posto: Thailandia – Cuba 1-3 (37-35, 18-25, 16-25, 23-25)
Finale 9°-10° posto:Canada – Iran 1-3 (17-25, 21-25, 27-25, 15-25)
A Carbonia
Finale 7°-8° posto: Rep. Ceca – Brasile 0-3 (13-25, 21-25, 15-25)
Finale 5°-6° posto: Bulgaria – Belgio 1-3 (25-19, 22-25, 20-25, 23-25)
A Cagliari
Finale 3°-4° posto: Argentina – Polonia 0-3 (16-25, 14-25, 19-25)
Finale 1°-2° posto: Russia – Italia 0-3 (19-25, 22-25, 20-25)

LA CLASSIFICA FINALE
1° Italia
2° Russia
3° Polonia
4° Argentina
5° Belgio
6° Bulgaria
7° Brasile
8° Rep.Ceca
9° Iran
10° Canada
11° Cuba
12° Thailandia
13° Egitto
14° Bahrain
15° Marocco
16° Cameroon

Premi individuali
MVP: Alessandro Michieletto (Italia)
Miglior palleggiatore: Paolo Porro (Italia)
Miglior opposto: Roman Murashko (Russia)
Migliori schiacciatori: Manuel Armoa (Argentina), Tommaso Rinaldi (Italia)
Migliori centrali: Karol Urbanowicz (Polonia), Nicola Cianciotta (Italia)
Miglior libero: Damiano Catania (Italia)

La formula
Nella prima fase, le sedici squadre partecipanti sono state divise in quattro gironi e si affronteranno con la formula del round robin. Le prime due classificate di ciascuna pool staccheranno il pass per la fase successiva, nella quale le otto formazioni ancora in gara verranno divise in ulteriori due gironi da quattro (E, F). Le prime due si affronteranno nelle semifinali incrociate, mentre le ultime due competeranno per i piazzamenti dal 5° all’8°. Le terze e le quarte classificate di ciascun raggruppamento della prima fase, formeranno invece altri due gironi (G, H). Qui, le prime due squadre si affronteranno per stabilire la classifica dal 9° al 12° posto, mentre le ultime due per stabilire i piazzamenti dal 13° al 16°.

Sostieni Volleyball.it