Mondiali U23: Parte la sperimentazione del nuovo sistema di punteggio

Si testa anche la nuova regola riguardante il servizio in salto mentre è stata cancellata la sperimentazione della regola che riguardava l'attacco da seconda linea

5120

IL CAIRO – Cominciano domani a Il Cairo i Campionati Mondiali U23 maschili (quelli femminili saranno in Slovenia dal 10 al 17 settembre).

Nelle due manifestazioni sarà testato il nuovo sistema di punteggio che prevede le partite al meglio dei 4 set su 7 con i set a 15 punti (ma sempre con la necessità di avere 2 punti di vantaggio per chiudere il set). La vittoria per 4-0, 4-1 o 4-2 darà 3 punti in classifica; quella per 4-3 2 punti e la sconfitta per 3-4 1 punto. Il cambio di campo sarà solo al termine del 2° set (e del 4°, 5°, 6° se il match si prolunga). Sono aboliti i time-out tecnici mentre restano i 2 time-out discrezionali per squadra per set. L’intervallo tra un set e l’altro è ridotto da 3 a 2 minuti.

Inoltre, come avevamo anticipato qui, sarà testata la nuova regola che non consente al battitore in salto di ricadere in campo dopo aver effettuato il servizio. A seguito delle proteste ricevute la FIVB ha invece cancellato la sperimentazione della regola che imponeva a chi attaccava da seconda linea di atterrare prima della linea dei 3 metri.

Sostieni Volleyball.it