L’Italia U23 festeggia il 3-1 sull’Egitto
POOL B
Italia -Egitto 3-1
(22-25, 25-14, 25-16, 25-19) – Il tabellino

DUBAI – Esordio vincente per l’Italia di Michele Totire nel Mondiale U23 maschile.

Gli azzurri hanno superato per 3-1 l’Egitto, al termine di una gara combattuta inizialmente, ma poi divenuta semplice con il passar delle azioni.

IN CAMPO – Il tecnico tricolore ha schierato in avvio Spirito in regia, Nelli sulla diagonale, Polo e Bossi al centro, Cavuto e Mazzone di banda, Balaso libero. Già nel corso del primo set Raffaelli ha rilevato Mazzone e nel proseguimento del match Totire ha utilizzato tutti i suoi ragazzi.

LA GARA – L’Italia apparsa contratta, pur essendo partita di slancio ha perduto il primo parziale 25-22, poi spinta dalla potenza di Nelli e dalle difese di Balaso è divenuta padrona del campo e non ha più sofferto.

Domani alle 17 italiane secondo impegno contro il sestetto di casa degli Emirati Arabi.

HANNO DETTO

Michele Totire (allenatore): “Sono felice per questo successo. Ora possiamo competere per le prime quattro posizioni, il nostro obiettivo. Dopo aver perso il primo set i ragazzi sono stati capaci di reagire velocemente. Li ringrazio per questo”

Luca Spirito (palleggiatore e capitano): “Abbiamo giocato una buona partita dopo aver perso il primo set. Ci siamo concentrati a muro e siamo riusciti a fermare la squadra egiziana che aveva fatto bene nel primo set”.