Mondovì: Marco Baldizzone colpo “last minute”

Il giovanissimo centrale si unisce al gruppo di Fenoglio

MONDOVI’ – Il direttore sportivo Davide Manassero era stato sibillino nella giornata di martedì, quando aveva ufficializzato il centrale Daniele Buzzi, per un altro anno a Mondovì. E, in effetti, nelle ultime ore la società del presidente Augustoni ha continuato a lavorare sotto traccia, puntellando la rosa con un acquisto last minute. Dalla Powervolley Milano arriva sotto il Belvedere Marco Baldizzone, classe 2001, anche lui centrale. Conosce Buzzi, con cui ha giocato un anno insieme ad Albissola. E, soprattutto, conosce già Mondovì, città dove gioca la sorella più piccola Giulia, con la maglia dell’Lpm.

Marco verrà a studiare al Liceo Scientifico di Mondovì, proprio nell’anno dell’esame di Maturità, e sarà l’atleta più giovane della rosa monregalese. Per lui si tratta della prima esperienza in Serie A dall’inizio, anche se l’anno scorso, a stagione in corso, dopo l’infortunio di Matteo Piano è stato portato in panchina alcune partite da coach Giani a Civitanova.

Alto 1,97 metri, è stato convocato l’anno scorso per un collegiale con la Nazionale azzurra maschile Juniores di beach volley a Formia, mentre in precedenza era stato convocato anche dalla selezione nazionale indoor: nel 2016 ha partecipato all’ambito trofeo internazionale Bussinello con la selezione italiana Allievi, e l’anno dopo è stato inserito nella rosa dei ventidue atleti di interesse della Nazionale italiana Under 18 e convocato dalla Federazione Italiana di Pallavolo per uno stage presso il centro sportivo di Vigna di Valle.

Sostieni Volleyball.it