Montale: Aguero e compagne pronte per la sfida all’Olbia

MONTALE – Neanche il tempo di rifiatare dopo il turno di Santo Stefano che il campionato di Serie A2 femminile torna già in campo nel week-end. Si gioca la 15ª giornata di Regular Season, e nel girone “A” l’Exacer Montale ospiterà la Geovillage Hermaea Olbia.

Saranno due squadre in forma quelle che si affronteranno domani sul taraflex della palestra “Vezio Magagni” di Castelnuovo Rangone. Emiliane reduci dalla vittoria nel derby sul campo di Sassuolo, successo che ha sancito anche la prima storica vittoria in trasferta per la squadra montalese nel campionato di Serie A2. Nonostante venisse da tre sconfitte consecutive, la compagine guidata da coach Ivan Tamburello aveva già dimostrato domenica scorsa di poter dar fastidio e non poco alla capolista San Giovanni Marignano. Dall’altra parte ci sarà un’Olbia sugli scudi, reduce da ben tre vittorie consecutive, di cui l’ultima su Pinerolo nel giorno di Santo Stefano con un perentorio 3-0.

Sarde chiaramente rivitalizzate dalla “cura” Giandomenico, e che adesso sognano anche l’aggancio ai primi cinque posti della classifica. Un campionato ancora apertissimo con ben sette squadre racchiuse in sei punti. Nessun problema di formazione per l’Exacer, che dovrebbe far rivedere il sestetto del derby. A 24 ore dalla delicata sfida contro Olbia, tra le fila nerofuxia ha parlato la centrale Elena Fronza.

Ecco le sue parole: “Contro Sassuolo è stata una bella vittoria, fatta di quattordici ragazze e uno staff che lavora con noi e per noi dietro le quinte. I festeggiamenti? Sono terminati ieri, con i numerosi amici e famigliari che non hanno perso l’occasione per venire a rifarci e sostenerci come fanno spesso. Altri invece li abbiamo sentiti anche a distanza. Ora però bisogna rimanere concentrate e con la testa a domenica, dove ci aspetta un’altra battaglia a casa nostra. La prima vittoria fuori casa? La cercavamo da un bel po’, ma è arrivata come un bel regalo di Natale, e spero vivamente possa essere un punto di partenza per una nuova Exacer che non si deve accontentare e provare a dar fastidio a chiunque. Le prossime avversarie? Olbia è buona squadra, hanno un opposto molto forte e di esperienza, che ci ha messo molto in difficoltà già all’andata. Cercheremo di rifarci tra le mura amiche dove avremo come sempre il supporto dei nostri tifosi. Tre partite in otto giorni? Fisicamente è discretamente impegnativo. Il recupero, come dice spesso il nostro condottiero Ivan, è importante quanto un allenamento, però il grosso vantaggio di questa situazione è che ci permette di rimanere sul pezzo, aiutando la squadra in una crescita notevole e questo non può che essere una cosa positiva della quale approfittare”.

Il fischio d’inizio tra Exacer Montale e Geovillage Hermaea Olbia è fissato per le ore 17:00 di domani, domenica 29 dicembre, presso la palestra “Vezio Magagni” di Castelnuovo Rangone. Gli arbitri del match non sono ancora stati designati. Per chi non potrà assistere alla partita dal vivo, sarà disponibile la diretta streaming del match sulla pagina Facebook “Pallavolo Montale”.

Sostieni Volleyball.it