Monza: Il Consorzio alza il sipario e presenta le due squadre di A1. Iniziativa: una Academy dedicata a Falasca

MONZA – L’esclusiva sede dell’Hotel de la Ville di Monza ha ospitato questa mattina la conferenza stampa di presentazione delle prime due squadre del Consorzio Vero Volley: la Vero Volley Monza e la Saugella Monza.

Anche per la prossima stagione sportiva 2019-2020, come in quella passata, le formazioni ammiraglie della realtà brianzola saranno entrambe protagoniste nelle massime categorie del volley nazionale sia maschile, con la SuperLega Credem Banca, che femminile, in Serie A1.

Moderato dallo scrittore e giornalista di Sky Sport Stefano Meloccaro, l’evento ha svelato tutte le novità di Vero Volley, partendo chiaramente da una peculiarità che la realtà monzese potrà continuare a vantare: offrire, a tutti gli amanti della pallavolo lombarda e non solo, la possibilità di assistere alle partite dei due campionati di pallavolo più prestigiosi del mondo, cui si aggiungono anche le sfide della CEV Cup femminile 2020, secondo trofeo continentale per club in ordine di importanza.

Ad aprire l’appuntamento non poteva che essere il presidente di Vero Volley, Alessandra Marzari, orgogliosa di presentare i progetti della sua struttura, oltre ad un’altra stagione che si annuncia all’insegna dell’unicità e passione. Da ricordare, tra tutti i progetti, è anche la prossima realizzazione di una Academy dedicata a Miguel Angel Falasca.

“Nel momento in cui c’è stato da essere felici o tristi, il Consorzio ha dimostrato di essere unito, sempre – ha dichiarato il presidente del Consorzio Vero Volley, Alessandra Marzari -. Abbiamo iniziato questa stagione con grande forza, anche nel nome del compianto Miguel Angel Falasca. All’interno del Consorzio stiamo ridefinendo la riorganizzazione digitale e manageriale, sempre più parte integrante della nostra struttura. Sul lato sportivo, invece, quest’anno abbiamo due squadre che mi piacciono moltissimo, intelligenti e con giocatori scelti non a caso: abbiamo tutte le carte in regola per fare una grande stagione, ancora migliore di quelle passate. Il mondo del Consorzio sta cambiando: stiamo pensando ad una sorta di hub, con tutte le attività che stiamo portando avanti oltre alla pallavolo. Rimane sempre però il Consorzio, con il volley al centro di tutto, tra squadre giovanili e prime squadre. E’ un anno in cui saremo molto impegnati verso il futuro, sia dal punto di vista sportivo che manageriale. Un ringraziamento speciale va come sempre ai nostri sponsor, quelli che ci sostengono da anni e i nuovi. Gli obiettivi delle prime squadre quest’anno sono davvero ambiziosi: un posto in Champions League per la squadra femminile e un quinto posto per quella maschile. E’ un’annata sfidante, e noi abbiamo ancora tanto da fare. Ma questo è il primo anno in cui si è iniziato a pensare in modo strategico, e questo è fondamentale. Grazie a tutti voi. Sarà una stagione straordinaria, ne sono sicura”.

Al discorso tenuto dal “numero uno” di casa Vero Volley è seguito un momento riservato al main sponsor della prima squadra femminile, Saugella, che da ben 16 anni crede nel progetto e sostiene l’attività del Consorzio.

A seguire, con Claudio Bonati, direttore sportivo del Consorzio, è stato dedicato un momento alla celebrazione dei trofei vinti dalla squadra femminile nell’ultima stagione: la Challenge Cup e la Supercoppa Italiana di Sand Volley. “Sono convinto che sarà una stagione ricca di soddisfazioni – ha dichiarato il direttore sportivo del Consorzio Vero Volley -. Nell’ultima abbiamo centrato la vittoria della Challenge Cup con la squadra femminile ma anche un argento importante con quella maschile. Abbiamo due squadre di livello che possono competere in due campionati che si sono rinforzati. Per la prima uscita casalinga a Milano con la nostra formazione femminile spero di trasmettere le stesse emozioni che ho vissuto da giocatore quando ho giocato nell’ex PalaLido. I ragazzi saranno attesi dal derby: un appuntamento sempre sfidante a cui teniamo particolarmente” .

Dalle parole si è passati alla presentazione delle prime squadre. Per prima è stata svelata la formazione femminile, la Saugella Monza, tra le protagoniste, per la quarta stagione di fila, del campionato di Serie A1 e per la seconda volta consecutiva qualificata per una coppa europea dopo il trionfo, alla prima avventura in una competizione continentale, nella Challenge Cup della passata stagione.

Quasi totalmente rinnovato, il roster monzese è stato costruito partendo dalle solide conferme del capitano, Serena Ortolani, e delle giovani ma già esperte Hanna Orthmann, Edina Begic (che, purtroppo, salterà la prima parte della stagione per un recente infortunio) ed Ilaria Bonvicini. Insediare le prime tre piazze della graduatoria con l’ambizione di vincere divertendo, sarà questo l’obiettivo della formazione guidata dal tecnico Massimo Dagioni con il suo staff. A dimostrazione delle ambizioni del club in estate sono infatti arrivati innesti come quelli di Skorupa e Di Iulio in cabina di regia, le solide Danesi, Heyrman e Squarcini al centro, le esperte Meijners e Mariana come schiacciatrici e le talentuose Obossa e Parrocchiale, come opposto e libero.

“La squadra dovrà lavorare per gli obiettivi ma anche sognare – le parole iniziali dell’allenatore della Saugella Monza, Massimo Dagioni -. I sogni devono abbracciare anche una sfera emotiva per coltivare ambizioni durante il cammino. Abbiamo una manifestazione europea da disputare molto competitiva, un Coppa CEV che sembra una piccola Champions League e dove dovremo avere grande determinazione e spirito di gruppo per cercare di arrivare fino in fondo”.
 
E’ stata poi la volta della presentazione del Vero Volley Monza, protagonista sempre sotto le insegne societarie di Volley Milano: nuova stagione, sesta consecutiva, per la prima squadra maschile del Consorzio Vero Volley nel campionato di SuperLega Credem Banca. Gli obiettivi della squadra guidata dal confermato Fabio Soli, alla seconda esperienza di fila sulla panchina monzese, sono importanti: confermare la partecipazione alla Del Monte Coppa Italia prima e ai Play Off Scudetto poi, cercando di migliorare l’ottavo posto raggiunto nell’ultima regular season e di superare il record di posizionamento, ovvero la settima piazza della stagione 2016-2017. Dopo l’ottimo percorso intrapreso alla prima esperienza europea in Challenge Cup, interrotto solo in finale dai russi del Belgorod, la Vero Volley Monza punta anche ad aggiudicarsi nuovamente un posto nelle competizioni continentali.

Le ambizioni sono alte, motivo per cui la società lombarda ha completato il suo roster con innesti di grande qualità e talento. In primis quello dell’opposto polacco Kurek, MVP dell’ultimo Mondiale, che in diagonale troverà l’esperto palleggiatore Orduna. Al centro, al capitano Beretta e al confermato Yosifov, si è aggiunto il talentuoso Galassi. Nel reparto degli schiacciatori la realtà brianzola ha trattenuto il bomber Dzavoronok, affiancandogli due martelli giovani ma già di grande esperienza come Louati e Sedlacek. Il nuovo libero Goi garantisce affidabilità, mentre Calligaro al palleggio, Dimitrov tra i centrali, Capelli tra gli schiacciatori, Buchegger come opposto e Federici nel ruolo di libero saranno pronti a dare il loro contributo, assicurando ulteriore qualità in ogni reparto.

“Gli obiettivi sono sfidanti – ha spiegato il tecnico della Vero Volley, Fabio Soli -. Migliorare la posizione dello scorso anno, impegnandoci in modo superiore per riuscirci. Dovremo essere bravi a riportare sul campo quello che la società ci ha chiesto. Lavorare di squadra con entusiasmo e coesione per migliorarci e provare a superare i nostri limiti”.

Prima della chiusura della conferenza ci sono stati anche i saluti di Piero Cezza e Massimo Sala, rispettivamente presidente del comitato regionale lombardo e di quello territoriale di Monza, Lecco e Milano della Fipav.

“Il Consorzio Vero Volley è da anni un punto di riferimento per il volley non solo territoriale ma anche nazionale – ha commentato Piero Cezza -. Non possiamo che essere orgogliosi dunque di poter vantare una realtà così ben organizzata e strutturata, alla quale vogliamo fare i migliori auguri per una grande stagione”.

​”Oggi siamo qui a parlare di prime squadre Vero Volley ma non dobbiamo dimenticare la qualità del settore giovanile che il Consorzio ha saputo alimentare durante queste stagioni – ha dichiarato Massimo Sala -. Proprio questa eccellenza in un ambito così importante è un ulteriore valore per la pallavolo locale e territoriale”.

Sono stati invece l’assessore allo Sport, Andrea Arbizzoni, e il sindaco di Monza, Dario Allevi, preceduti dal responsabile Marketing del Consorzio Vero Volley, Gianpaolo Martire, a sottolineare l’importanza di avere realtà come il Vero Volley sul territorio di Monza, autentica “Città del Volley”, e l’orgoglio per i valori trasmessi dal Consorzio.

La Saugella ha già debuttato sabato 12 ottobre in trasferta a Conegliano, sul campo delle campionesse d’Italia in carica, nell’esordio del campionato di Serie A1, e adesso le prime squadre Vero Volley sono pronte a scendere in campo per la prima gara casalinga della stagione; la prima in assoluto, invece, per la formazione maschile.

L’appuntamento è per questo weekend, che si preannuncia intenso e di grande pallavolo: sabato 19 ottobre, alle ore 18.00, presso il PalaYamamay di Busto Arsizio, la Vero Volley Monza sfiderà l’Allianz Milano nel derby valido per la prima giornata di andata della SuperLega maschile Credem Banca. Il giorno dopo, domenica 20 ottobre, sarà il turno della Saugella Monza che giocherà all’Allianz Cloud di Milano, alle ore 17.00, contro la Zanetti Bergamo nel match valido per il secondo turno di andata del campionato di Serie A1 femminile.

Sostieni Volleyball.it