Monza: Il vice Grozer è il croato Mitrasinovic

Tomislav Mitrasinovic

MONZA – Tomislav Mitrasinovic sarà un giocatore della Vero Volley Monza per la stagione 2021/22. L’opposto croato classe 2000, reduce dal quarto posto con la sua nazionale alla European Silver League 2021, vivrà con i colori monzesi la sua prima annata sportiva nella SuperLega Credem Banca ed in Europa, nella CEV Cup 2022. Dotato di un ottimo braccio, potente ma anche preciso nei suoi colpi, Mitrasinovic, proveniente dalla squadra croata dell’HAOK Mladost Zagabria, completa quindi il reparto dei posto due monzesi con Grozer.

LA CARRIERA – Mitrasinovic inizia a giocare a pallavolo a 11 anni, dopo aver praticato la pallamano. Cresciuto all’HAOK Mladost Zagabria, il nuovo posto due di Monza ha fatto tutta la trafila del giovanile con la formazione croata, arrivando in prima squadra nel 2016-2017. Con lo Zagabria ha vinto per tre volte il campionato croato (2017-2018, 2018-2019 e 2020-2021), due coppe di Croazia 2017 e 2019 e due supercoppe (2017 e 2018). Il neo opposto monzese veste la maglia della rappresentativa seniores della Croazia dal 2018, anno di esordio nella European Silver League. Con la sua nazionale, guidata dal tecnico italiano Emanuele Zanini, disputerà il suo secondo Campionato Europeo, dopo l’esperienza vissuta nel 2019.

“Sono felicissimo di arrivare a Monza, club che ho scelto perché è una realtà seria e disputa il campionato più bello del mondo. I miei compagni di squadra croati mi hanno raccontato che il Vero Volley è un posto fantastico, ben organizzato e con grandi tifosi al seguito – dice Tomislav Mitrasinovic -. Penso che il muro e l’attacco siano le migliori qualità che ho a disposizione, anche se spero di crescere e migliorare in questa avventura italiana. Voglio ringraziare la società, con la speranza di vivere delle belle emozioni con la squadra. Auguro una bella e positiva stagione a tutti i miei compagni: speriamo di vederci presto”. 
Claudio Bonati (direttore sportivo Consorzio Vero Volley): “Mitrasinovic è un giocatore di prospettiva, molto abile sia in attacco che a muro. E’ capace di adattarsi molto bene alle diverse situazioni di gioco, motivo per cui è stato spesso utilizzato, sia nel suo club di provenienza che in nazionale, anche come centrale. Ha grandi margini di miglioramento e saprà certamente mostrare tutte le sue qualità”.
 

Sostieni Volleyball.it