Fipav Veneto: 10° Convegno dei Giudici Unici del Triveneto

[caption id="" align="alignleft" width="400"] foto[/caption]ABANO TERME - Si è tenuto ad Abano Terme, sabato 10 e domenica 11 novembre, il 10° Convegno dei Giudici Unici del Triveneto. L’ormai tradizionale appuntamento di inizio stagione è stato organizzato, quest’anno, dal Comitato Regionale Veneto della FIPAV e, per l’occasione è stato allargato alla partecipazione dei Giudici Unici della Lombardia e dell’Emilia Romagna, che si sono così aggiunti ai colleghi del Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia e Veneto.

In qualità di relatori e graditi ospiti sono intervenuti il Dott. Ivan Ciattini, coordinatore delle Commissioni Giurisdizionali della FIPAV, il Procuratore Federale Avv. Giorgio Guarnaschelli e il Presidente della Commissione d’Appello Federale Avv. Antonio Ricciulli. Presenti ai lavori anche i Presidenti della Caf e della Cta della sede distaccata del Triveneto.


Sede del Convegno il prestigioso Grand Hotel Terme Trieste & Victoria, che ha ricevuto i partecipanti nelle sue storiche ed eleganti strutture, offrendo un servizio di altissimo livello ed efficienza.


Ha accolto gli intervenuti, facendo gli onori di casa, il Presidente del Comitato Regionale Veneto Adriano Bilato che, fin dall’inizio, ha sempre creduto fortemente, sostenendola con impegno, nell’importanza di tale iniziativa che, ormai da dieci anni, rappresenta un evento che ha contribuito in maniera essenziale alla formazione e all’aggiornamento degli organi giudicanti delle Regioni interessate, e costituisce un unicum nel panorama nazionale.


Nel corso dei lavori hanno portato il loro saluto di adesione al progetto anche il Presidente del Comitato Provinciale di Padova, Stefano Camporese, e il Presidente del Comitato del Trentino, Pino Mazzon, ribadendo la convinzione dell’importanza che riveste tale iniziativa.


La manifestazione, iniziata sabato pomeriggio con le relazioni dei tre ospiti della FIPAV nazionale, è poi proseguita la domenica mattina, con l’esame e la discussione di casi concreti. Come sempre, l’attività è stata intensa, e la soddisfazione manifestata dai partecipanti alla fine dei lavori, con l’impegno a riaggiornarsi l’anno prossimo, costituiscono testimonianza certa dell’ottima riuscita dell’evento.



💬 Commenti