Aci Castello: Mister Kantor dall'Argentina, "L'obiettivo è l'A2"

Scritto da Redazione Volleyball.it  | 
ACI CASTELLO - Ad una settimana dall'ultimo annuncio e in attesa di nuovi rinforzi in casa Saturnia Volley coach Waldo Kantor dall’Argentina guarda alla squadra già configurata e con la quale disputerà il prossimo campionato di Serie A3 Credem Banca e dice senza alcun dubbio: “Sono molto contento, stiamo costruendo un roster equilibrato e molto forte in attacco, con alcune scommesse sui giocatori che so che vinceremo”. 

Per Kantor si comincia con la scommessa Vaskelis che da opposto andrà a prestare la potenza del suo braccio in posto 4, Casaro che da opposto nel Lecce aveva messo in difficoltà i siciliani in tutte le partite disputate e che adesso sarà a servizio della Saturnia, Jeroncic centrale giovane in piena esplosione, Fabroni che con la sua esperienza saprà fare tesoro di un mix di giocatori già rodati e di giovani promesse, Tasholli cresciuto alla scuola della pallavolo padovana pronto a rafforzare la squadra, Fichera che porterà il suo supporto in regia. E poi le conferme dello scorso anno a cominciare da Zito, una pedina che Kantor considera fondamentale per la prossima stagione: “Ci da sicurezza a livello psicologico e tecnico, sa parlare con i suoi compagni, è un giocatore bravo e sopra il livello della categoria”.
E ancora Frumuselu, esploso nella scorsa stagione e pronto a crescere, Smiriglia che fa credere a Kantor che la lotta per i titolari al centro sarà fino alla fine, Battaglia con le sue ottime prestazioni Maccarrone che a soli 17 anni ha debuttato in A3 portando la squadra ad un 3-0.
“Dovremo lottare per salire - dice Kantor senza esitazioni - se l’anno scorso non avrei detto che saremmo potuti arrivare fino in fondo ai play-off adesso sappiamo tutti che la squadra della passata stagione ha posto un’asticella molto alta e dovremo essere all’altezza. Del resto l’obiettivo societario è l’A2 e noi lavoreremo per quello”.
Il rientro di Kantor a Catania è previsto per agosto quando inizieranno gli allenamenti, per lui quello appena passato è stato sicuramente un anno da incorniciare e di quello che è successo salva i anche i momenti più bui: “Nel girone di ritorno siamo stati la squadra più vincente, venivamo da una serie di sconfitte dalle quali non riuscivamo ad uscire, eppure è stato in quel momento che abbiamo avuto una fortissima ripartenza, la squadra ha girato bene e quel momento per me è da ricordare con grande soddisfazione”. 


Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti