Superlega: Modena e i 5 stranieri in campo... Le sanzioni previste

Scritto da Luca Muzzioli  | 
Modena dal 22-20 al 24-22 del 1° set con in campo in "quota" italiani i soli Rossini e Rinaldi

MODENA - Cosa può succedere alla Valsa Group Modena che per 4 azioni nel finire di primo set, nella gara di domenica a Taranto, ha schierato 5 stranieri e solo 2 italiani (leggi qui)? 
Premesso che in casa Gioiella - che ha vinto il parziale - non ci si è accorti del problema (così come - è evidente - nemmeno il referto elettronico, la coppia arbitrale e la stessa panchina di Modena) e quindi non è stato preannunciato il ricorso, a fronte dei “rumors” post gara e delle evidenze video, al club emiliano potrebbe arrivare una sanzione di 2600€.   

IL REGOLAMENTO  (in rosso il caso specifico)
2.10.1 SANZIONI PREVISTE PER IL NUMERO DI ATLETI/E ITALIANI/E IN CAMPO 
Il controllo del rispetto degli obblighi precedentemente riportati spetterà agli Ufficiali di Gara tramite il supporto del referto elettronico; in caso di irregolarità dovranno interrompere il gioco e ripristinare la situazione regolare secondo quanto di seguito riportato. Se una squadra dovesse richiedere una sostituzione, tale da violare i suddetti limiti e senza che sia ripreso il gioco, in modo indipendente dalla eventuale registrazione sul referto di gara, alla società viene comminato un Ritardo di Gioco, secondo quanto previsto dalla Regola 16 (Regole di Gioco FIPAV 2021/2024). 

Se la sostituzione irregolare viene comunque inavvertitamente effettuata e il gioco riprende: 
se gli Arbitri si avvedono di tale sostituzione, anche su segnalazione dei Capitani o dell’Addetto al referto elettronico, si applicherà quanto previsto dalla Regola 15.9 relativamente alla sostituzione irregolare; 
se il numero degli/lle atleti/e stranieri/e in campo viene successivamente regolarizzato, o se terminano il set e/o l’incontro senza che nessuno dei soggetti autorizzati abbia rilevato l’infrazione, il set e/o la partita sono considerati regolarmente disputati e alla squadra che ha effettuato la sostituzione irregolare verrà inflitta una sanzione economica di € 2.600,00. 
nel caso in cui una squadra abbia in gioco il numero massimo permesso di stranieri/e ed un/a atleta italiano/a in campo si infortuni e non possa proseguire la gara, la Regola 15.7 prevede che debba essere sostituito/a nei modi regolamentari e qualora ciò non sia possibile, si debba accordare una sostituzione eccezionale; se la sostituzione regolamentare comportasse una violazione della normativa relativa al numero degli/lle atleti/e italiani/e in campo, dovrà essere concessa una sostituzione eccezionale che garantisca il rispetto della suddetta normativa. Il/la giocatore/trice che avrebbe potuto essere sostituito/a in modo regolamentare ma che, per garantire il rispetto della suddetta normativa, venisse sostituito/a tramite una sostituzione eccezionale, potrà prendere parte alla gara dal set successivo.

 



Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti