Superlega Credem Banca: Sabato sera c'è l'anticipo Taranto-Piacenza

Domenica testa coda Modena-Cisterna.

Scritto da Redazione Volleyball.it  | 
Brizard e Falaschi

MODENA - La SuperLega Credem Banca torna al centro della scena dopo la Final4 di Del Monte Supercoppa al PalaPirastu di Cagliari. Perugia, fresca vincitrice della Supercoppa sarà in diretta Rai nella sfida contro Milano, in programma domenica alle 19.00. Saranno cinque le gare in programma nel 6° turno di andata, dato il rinvio all’8 dicembre la sfida tra Padova e Siena.

Domani, Sabato 5 novembre, alle 20.30, tutti i riflettori sono puntati sulla sfida del PalaMazzola tra la Gioiella Prisma Taranto e la Gas Sales Bluenergy Piacenza, il quarto confronto tra i due team, con bilancio di 2 a 1 per gli emiliani nei precedenti. I padroni di casa, decimi in classifica, hanno vinto due delle ultime tre gare e vanno a punti dalla 3a giornata con grandi dimostrazioni di tenacia sia nella vittoria al tie break a Verona che nella sconfitta interna al quinto set con Padova. La formazione ospite, che aveva alzato il ritmo negli ultimi turni, si è fatta sorprendere nella 5a giornata da una ritrovata Monza. Nell’ultimo biennio Oleg Antonov aveva schiacciato a Piacenza, mentre Fabrizio Gironi e Nicolò Hoffer sono ex tesserati di Taranto.

Ad aprire la maratona domenicale di volley alle 15.30 è il match tra la Valsa Group Modena e la Top Volley Cisterna. I padroni di casa allenati da Andrea Giani sono tornati dalla Sardegna con un quarto posto finale in Del Monte Supercoppa. Il penultimo posto di una classifica così corta è ingannevole? Lo dirà la sfida con i pontini, secondi in graduatoria. Dopo un avvio di stagione da sogno, il Club laziale è incappato nella sconfitta al tie break su un campo duro come Trento e nella frenata interna per 3-1 contro Siena. I precedenti sono dalla parte degli emiliani (33 a 11). Numerosi gli ex nei roster: da un lato del campo Elia Bossi, Tobias Krick, Tommaso Rinaldi e Salvatore Rossini, dall’altro Michele Baranowicz, Denys Kaliberda e Michael Zanni.

Tanti applausi, certezze rinnovate e un grande rammarico per la Supercoppa sfumata al tie break in casa biancorossa. Domenica alle 18.00 la Cucine Lube Civitanova riparte dal suo palazzetto contro una rivale che fa della tenacia il suo cavallo di battaglia, la WithU Verona di Radostin Stoytchev. Faccia a faccia due formazioni molto giovani, ma già a fuoco. I Campioni d’Italia, quarti a 9 punti dopo sei match disputati in Regular season e reduci da due stop, vogliono riprendere la marcia. I giganti veneti, quinti con una lunghezza di ritardo dai cucinieri e una gara in meno giocata, non finiscono di stupire. Così è stato anche nella trasferta vinta in tre set a Milano. Gli scaligeri hanno avuto la meglio 4 volte su 41 match con la Lube e ritrovano due ex, Simone Anzani e Daniele Sottile, ma sono consapevoli di poter creare problemi al team biancorosso, che è in crescita e in cerca della giusta costanza.





Fresca vincitrice della Del Monte Supercoppa in Sardegna dopo i tie break contro Trento e Civitanova, la Sir Safety Susa Perugia può tornare a concentrarsi sul campionato, su cui ha avuto fino ad ora un impatto devastante grazie all’en plein di cinque successi da 3 punti e una solida leadership. Al PalaBarton arriva l’Allianz Milano, formazione insidiosa che ha accusato un passaggio a vuoto in casa con Verona. Gli umbri hanno ceduto solo in 3 occasioni con i meneghini e vantano 16 successi negli scontri diretti, e hanno dimostrato di saper uscire dalle difficoltà nei momenti scomodi. Nelle occasioni in cui i titolari rallentano, ci pensano i subentranti dalla panchina, uno su tutti Oleh Plotnytskyi, Del Monte MVP in Sardegna. I meneghini, sesti, sono attesi da un’impresa ardua, ma hanno qualità. Alessandro Piccinelli unico ex.

Il turno si chiude alle 20.30 di domenica con un big match. Dopo l’infortunio del regista Fernando Kreling, la Vero Volley Monza non ha avuto un approccio felice con il campionato, ma dall’arrivo dell’alzatore Jan Zimmermann la situazione è cambiata. I brianzoli hanno avuto la meglio sulla Lube in tre set e hanno espugnato Piacenza per 3-1 portandosi a 7 punti. Tre in meno della prossima avversaria, l’Itas Trentino. I gialloblù, con Marko Podrascanin alla partita n. 500 e a un ace dai 300, sono terzi in classifica (una gara in più giocata). Dopo il successo interno con Cisterna sono arrivate l’importante affermazione a Modena e le prove di qualità in Sardegna per la F4 di Del Monte Supercoppa, ovvero la sconfitta al fotofinish con la Sir Safety Susa e il successo per 3-1 nella Finale 3° Posto con la Valsa Group. Un ex per parte nei roster: Gianluca Galassi e Donovan Dzavoronok. Precedenti favorevoli ai trentini per 20 a 2.


6a giornata di andata Regular Season SuperLega Credem Banca
Sabato 5 novembre 2022, ore 20.30
Gioiella Prisma Taranto - Gas Sales Bluenergy Piacenza 
Arbitri: Cesare Stefano, Carcione Vincenzo (Cavalieri Alessandro)

Domenica 6 novembre 2022, ore 15.30
Valsa Group Modena - Top Volley Cisterna 
Arbitri: Goitre Mauro, Cerra Alessandro (Venturi Giuliano)
Cucine Lube Civitanova - WithU Verona 
Arbitri: Simbari Armando, Brancati Rocco (Luciani Ubaldo)

Domenica 6 novembre 2022, ore 19.00
Sir Safety Susa Perugia - Allianz Milano 
Arbitri: Zavater Marco, Mattei Lorenzo (Frapiccini Bruno)
Diretta RAI Sport
Telecronaca di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta

Domenica 6 novembre 2022, ore 20.30
Vero Volley Monza - Itas Trentino 
Arbitri: Boris Roberto, Cappello Gianluca (Santoro Angelo)

Giovedì 8 dicembre 2022, ore 17.00
Pallavolo Padova - Emma Villas Aubay Siena
Diretta RAI Sport

Classifica SuperLega Credem Banca
Sir Safety Susa Perugia 15, Top Volley Cisterna 10, Itas Trentino 10, Cucine Lube Civitanova 9, WithU Verona 8, Allianz Milano 7, Gas Sales Bluenergy Piacenza 7, Vero Volley Monza 7, Pallavolo Padova 6, Gioiella Prisma Taranto 6, Valsa Group Modena 5, Emma Villas Aubay Siena 3.
1 incontro in più: Itas Trentino e Cucine Lube Civitanova.



Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti