Russia: Domani via al campionato. Kazan ancora favorito

Scritto da Giacomo Tarsi  | 
RUSSIA - "Approfittando" del fatto che la Russia non sarà alla Grand Champions Cup parte domani, in largo anticipo su tutti i campionati, la Superlega russa maschile. Grande favorita per il successo finale resta lo Zenit Kazan che pur indebolendo la panchina ha comunque mantenuto tutto il sestetto titolare.

Visto l'avvio anticipato, a causa degli impegni con le rispettive nazionali, salteranno le prime 5 giornate Matt Anderson (Zenit Kazan) e Ryley Barnes (Ural Ufa) mentre Le Roux (Dinamo Mosca) salterà le prime 2.

Saranno ancora 14 le squadre via, ma con 2 novità: la neopromossa Yaroslavich Yaroslavl (al posto del retrocesso Neftyanik Orenburg) e soprattutto lo Zenit San Pietroburgo, squadra nata dal nulla, ma che grazie al ricco budget messo sul piatto ha preso il posto della Dinamo Krasnodar in crisi finanziaria. Camejo e compagni testeranno subito le loro ambizioni essendo impegnati a Mosca nel big-match della 1° giornata.

La formula prevede una classica reg. season da 26 giornate (fino al 3 marzo). Anche quest'anno nella classifica conterà prima il numero delle vittorie, poi i punti (3 punti per la vittoria 3-0 o 3-1, 2 punti per la vittoria 3-2, ecc...), il quoziente set ed il quoziente punti.
Le prime 8 si qualificano ai play off con quarti al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri (10, 17, 24 marzo), semifinali ancora al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri (31 marzo, 7 aprile, 14 aprile) e finale 1°-2° posto al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri (21 e 22, 27 e 28 aprile e 5 maggio). La finale 3°-4° posto e quella 5°-6° posto* che qualifica per la Challenge Cup saranno invece al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri (21, 25 e 28 aprile).
Le squadre piazzate dal 9° al 14° posto giocheranno un play out (9° vs. 14°, 10° vs 13°, 11° vs 12°) al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri (17 e 18 marzo, 24 e 25 marzo, 31 marzo): le 3 vincenti sono subito salve, le altre 3 giocheranno un ulteriore torneo con la 2° della Lega Superiore A (la prima è promossa direttamente in Superleague) per gli ultimi 2 posti in Superlega.

*Alla finale 5°-6° posto prenderanno parte le 2 migliori piazzate in reg. season fra le eliminate ai quarti (non si disputano dunque le semifinali 5°-8° posto), ma non si giocherà nel caso la vincente la Coppa di Russia (che conquista un posto in Coppa CEV) non sarà tra le prime 4.

Nella tabella del volley mercato estero maschile sono presenti tutti i roster, i probabili sestetti titolari e le operazioni in entrata e in uscita delle 14 formazioni (incluse Yugra Samotlor Nizhnevartovsk, Dinamo LO e Yaroslavich Yaroslavl aggiunte nelle ultime ore). Non ci sono italiani fra i giocatori (salvo il naturalizzato Kooy), ma sono due i primi allenatori: Camillo Placì del Fakel Novy Urengoy e Daniele Bagnoli dell'Ural Ufa.

Il programma della 1° giornata (orari italiani)
10 settembre 
ore 13.00 Kuzbass Kemerovo - Ural Ufa
ore 15.00 Fakel Novy Urengoy - Nova Novokuybishevsk
ore 15.00 Gazprom-Yugra Surgut - Yenisey Krasnoyarsk
ore 16.00 Dinamo LO - Lokomotiv Novosibirsk
ore 16.00 Zenit Kazan - Yaroslavich Yaroslavl
ore 17.00 Dinamo Mosca - Zenit San Pietroburgo

11 settembre
ore 18.00 Belogorie Belgorod - Yugra-Samotlor Nizhnevartovsk


Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti