Brasile: Sada Cruzeiro campione per la 7° volta. 3-0 al Minas nella decisiva gara 3

Scritto da Giacomo Tarsi  | 
Finale: Gara 3 (8 maggio)
1° vs. 2°: Fiat Gerdau Minas - Sada Cruzeiro 0-3 (20-25, 34-36, 20-25) - Serie: 1-2  - statistiche
Fiat Gerdau Minas: William Arjona 0, Henrique Honorato 10, Kelvi Souza 6, Leandro Vissotto 21, Leonardo Nascimento "Leozinho" 6, Matheus Bispo Dos Santos "Pinta" 7, Maique Nascimento (L); Michael Sanchez Bozhulev 2, Everaldo Silva 0, Arthur Bento 2. Non entrati: Edson Paixao "Juninho", Lucas Machado, Matheus Silva, Marcus Coelho. All: Nery Tambeiro.
Sada Cruzeiro: Fernando Kreling "Cachopa" 3, Miguel Lopez 16, Isac Santos 6, Wallace Souza 13, Rodrigo Leao "Rodriguinho" 16, Otavio Pinto 6, Lucas De Deus "Lukinha" (L); Cledenilson Batista 0, Guilherme Rech 0, Rhendrick Rosa 0. Non entrati: Wellinton Oppenkoski, Lucas Loh, Matias Provensi, Lucas Bauer (L). All: Filipe Ferraz.
MVP: Rodrigo Leao "Rodriguinho".

UBERLANDIA - Dopo i due tie-break di gara 1 (vinto) e gara 2 (perso) al Sada Cruzeiro bastano 3 set per avere la meglio del Minas nella decisiva gara 3. E' il quinto titolo stagionale per il Sada Cruzeiro dopo il Campionato Mineiro, la Supercoppa, il Mondiale per Club ed il Sudamericano per Club. Persa soltanto la Copa Brazil. E' la 7° superliga che arriva dopo 3 anni di digiuno (vittorie del Funvic nel 2019 e nel 2021, titolo non assegnato nel 2020 per la pandemia).
Nel match odierno primo e terzo set sono decisi già nelle prime fasi, mentre il secondo dura ben 52 minuti ed il Sada Cruzeiro chiude al 7° set point con il colpo decisivo di Rodriguinho (oggi efficacissimo con 16 punti e premiato MVP) dopo averne annullati cinque.


LA CRONACA
1° set: Il Sada Cruzeiro parte forte con i contrattacchi di Wallace (2-3) ed Otavio (2-4, 2-5), poi c'è anche il muro di Lopez su un Vissotto poco efficace nel primo set (2-6). Il Sada Cruzeiro ipoteca definitivamente il set con l'ace di Cachopa (4-9), lo slash di Lopez (4-10) e l'ace di Lopez (5-12). Il Minas inizia a carburare e recupera un break con Honorato (7-12) ed uno con Kelvi (9-13). Il set però non torna mai in discussione. Rodriguinho riallunga (9-15), Sanchez (in campo per il doppio cambio) firma il 13-17 ed ancora Rodriguinho ristabilisce il +6: 14-20. Vissotto firma finalmente un break point (17-21), ma Lopez chiude: 20-25.

2° set: Il Minas parte meglio con i contrattacchi di Honorato (1-0) e Vissotto (3-1). Il Sada Cruzeiro risponde con i muri di Otavio su Leozinho (4-4) e di Isac su Vissotto (5-6). Leozinho (7-6) e Vissotto (9-7) in contrattacco rilanciano il Minas, anche se poi l'opposto sbaglia: 9-9. Kelvi mura Wallace (11-9), ma il Sada Cruzeiro risponde con 3 break point consecutivi: pipe di Lopez (12-12), contrattacco di Wallace (12-13) ed errore di Vissotto (12-14). L'ex opposto di Trento si rifà subito con un muro su Rodriguinho (14-14) ed un contrattacco (15-14). Rodriguinho riporta avanti gli ospiti con un ace: 15-16. Sul 18-19 entra il giovane Arthur Bento per Leozinho. Il Cruzeiro allunga col muro di Rodriguinho su Honorato (20-22), ma viene ripreso dal contrattacco di Vissotto (23-23). Il Minas annulla un set point e passa avanti col muro di Arthur Bento su Lopez (25-24). Il Sada Cruzeiro ne annulla 5 e si riporta in vantaggio con la pipe di Rodriguinho (29-30). Il Minas salva altri 5 set point, ma poi Vissotto non chiude da posto 4 e Rodriguinho imbuca la palla tra il muro e la rete: 34-36.

3° set: Il Minas accusa il colpo e perde subito contatto: contrattacco di Rodriguinho (0-1), erorre di Pinta (1-3), contrattacco di Wallace (1-4). Lopez dilata il gap con un contrattacco (5-9 ed un ace (5-10). Rodriguinho, ispiratissimo, firma il massimo vantaggio: 5-11. Minas addirittura doppiato sull'ace sporco di Wallace (7-14) ed il fallo di William che non può aggiustare una ricezione negativa: 8-16. La squadara di caoch Nery Tambeiro rende il passivo più onorevole con l'errore di Lopez (12-18), il contrattacco di Honorato (13-18) ed un muro su Wallace (16-20). La partita però è andata e senza più break point si arriva al 20-25, errore al servizio di Pinta.

Formula
Si è giocato al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri.

💬 Commenti