Mondiali 2022: De Giorgi, "Fondamentale partire subito a mille. Con il Canada serve mettere pressione in battuta"

LUBIANA - La Nazionale Maschile è in questo momento in una delle palestre secondarie dove sta svolgendo il suo allenamento della vigilia; come noto, infatti, con il match di domani alle ore 21.15 contro il Canada (diretta TV Rai 2 e SKY SPORT Arena), prenderà il via ufficialmente la rassegna iridata dei Campioni d’Europa.
Avversari di turno saranno i nordamericani già affrontati in stagione nella Volleyball Nations League (il 12 giugno, 3-0 il punteggio; i dettagli della gara QUI ).
Il recente passato però non conta e in casa azzurra si pensa solo all’imminente impegno e ad affrontare con la massima concentrazione il primo match di questi Campionati del Mondo.

A raccontare le sensazioni della vigilia è proprio il commissario tecnico Ferdinando De Giorgi: “Le sensazioni sono le solite di coloro che dopo aver lavorato tanto hanno voglia di scendere in campo e iniziare al meglio un torneo così importante; ora che siamo così vicini siamo molto concentrati sui nostri avversari, siamo in fase di studio, di cura dei dettagli tecnici e tattici, siamo con la testa nella scatola, come si suol dire in questi casi. Abbiamo fatto un buon percorso, un buon lavoro, io sono fiducioso anche se ora naturalmente ci dovremo confrontare con i nostri avversari. Sarà importante cominciare con la giusta carica, atteggiamento e fare bene contro il Canada che è una squadra di qualità. Dovremo mettergli pressione in battuta perché giocano molto rapidamente, fanno questa pipe velocissima che si avvicina quasi a un primo tempo quindi andranno messi in difficoltà in ricezione".
Il commissario tecnico poi prosegue: “La VNL è stato un momento di crescita molto importante dopo l’esperienza dei Campionati Europei dello scorso anno con un numero elevato di giocatori che hanno potuto giocare e alternarsi durante le settimane di gara. La squadra è stata brava a conquistarsi sul campo, da prima classificata, l’accesso alle Finali dove comunque abbiamo potuto analizzare certi aspetti sui quali abbiamo poi lavorato a Cavalese cercando di sistemare alcune cose. Le due successive gare di Cuneo sono state importanti per provare l’aspetto agonistico dopo tanto lavoro in palestra in Val di Fiemme. Stati Uniti e Giappone sono stati ottimi avversari, di primissimo livello con gli USA che a mio avviso sono tra i favoriti di questo Mondiale. Al di là di tutto sono state partite molto utili perché ci hanno fornito le indicazioni che cercavamo; ripeto è stato un buon percorso di preparazione”.
De Giorgi racconta ancora: “Questo è un Mondiale dove dopo appena tre partite si giocheranno i match da dentro e fuori, quindi non ci sarà molto tempo per riflettere, ma non è detto che sia necessariamente un male. Alla fine si gioca comunque a pallavolo e per quanto mi riguarda l’atteggiamento che voglio vedere è sempre lo stesso, al di là della formula e degli avversari. Una cosa però è certa, essendo un torneo breve sarà fondamentale farsi trovare pronti sin dalla prima partita”.
ll CT poi conclude: “La mia è una squadra giovane che ha sempre voglia di stupire, la cosa che dico sempre ai ragazzi è che la palla, il campo e la rete sono sempre gli stessi, al di là di dove ci troviamo in un determinato momento, devono solo giocare bene la loro pallavolo”.

 


Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti