Civitanova: I biancorossi vestono i "panni europei" per cambiare passo in Superlega

Contro Siena torna in campo una Lube versione Champions

CIVITANOVA - Per cambiare marcia in SuperLega Credem Banca serve una Cucine Lube in formato europeo. A iniziare dalla sfida casalinga con la matricola Emma Villas Aubay Siena, in programma domani, domenica 20 novembre (ore 18 con diretta su Radio Arancia) all’Eurosuole Forum di Civitanova per l’8° giornata di Regular Season. 
Reduci dalla sconfitta subita domenica scorsa sul campo della Top Volley Cisterna, i campioni d’Italia si sono rifatti mercoledì in Francia espugnando il campo del Tours nella 2ª giornata della Pool C di Champions League. Un successo valso la vetta solitaria nel raggruppamento del massimo torneo continentale con la seconda vittoria su altrettante gare. Così come in Campionato, la Lube ha faticato in avvio, ma è poi riuscita a reagire alzando il livello del gioco e trovando la continuità ideale. Un bagaglio di concentrazione da riproporre nei match di SuperLega.





La trasferta europea, tra viaggi in pullman, sia in Italia sia in Francia, e voli aerei si è rivelata dispendiosa anche fuori dal campo, ma i biancorossi sono determinati a cambiare registro in Regular Season a caccia del miglior piazzamento possibile a fine girone di andata in vista della Coppa Italia.

L’Emma Villas Siena chiude la classifica con 3 punti, frutto della vittoria centrata in quattro set nel 5° turno sul difficilissimo campo di Cisterna. Tra le migliori partite dei toscani per intensità va citata anche la sfida dell’ultima giornata persa in casa per 3-1 con Modena. Sotto di un set, gli uomini di Montagnani hanno reagito alla grande vincendo il secondo a mani basse e arrendendosi sempre per un solo pallone nei successivi.

Parla Enrico Diamantini:  “Per noi è essenziale entrare in campo motivatissimi, è imprescindibile e dev’essere così con Siena in casa. Non dobbiamo guardare la classifica, non possiamo permettercelo. In passato avevamo giocatori in grado di risolvere le partite calibrando gli sforzi ed era comunque un rischio. Ora è diverso e si è visto nella prima parte di stagione. La squadra è competitiva, ma meno esperta e ha bisogno di non abbassare mai la guardia. Sarà fondamentale dare tutto contro il sestetto toscano”.



Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti