Mondiale per Club: 3a giornata. Trento chiude il girone al primo posto. 3-0 al Minas

Kaziyski 400 gare in maglia Trentino volley

Scritto da Redazione Volleyball.it  | 
Daniele Lavia, top scorer

Pool B
Itambé Minas - Trentino Itas 0-3 (21-25, 23-25, 18-25) - risultati, classifiche, programma - Video: Interviste post gara: Sbertoli, Podrascanin e Lorenzetti
Itambé Minas: Estrada 3, Kelvi 9, Resley 1, Paulo 10, William 0, Juninho 6, Maique (L), André S. 4, Arthur 11, Marcus 2. N.E. Vissotto, Matheus, Henrique, Honorato. All. Nery Pereira. 
Trentino Itas: Kaziyski 10, Nelli 0, D’heer 0, Michieletto 10, Sbertoli 1, Laurenzano (L), Pace (L), Lavia 12, Podrascanin 6, Lisinac 8. NE. Dzavoronok, Cavuto, Berger, Depalma. All. Lorenzetti. 
ARBITRI: Macias, Carbajal. 
NOTE – durata set: 22′, 24′,24′; tot: 70

BETIM - In 70 minuti la Trentino Itas conquista il primo posto della Pool B superando per 3-0 l'Itambé Minas e ora attende l'esito di Perugia - Sada (ore 1.15) per conoscere l'abbinamento della semifinale di domani sera. La squadra di Lorenzetti se la vedrà con la perdente: gli umbri dell'ex Giannelli o il Sada Cruzeiro campione del Mondo in carica.  

SESTETTI - Angelo Lorenzetti non apporta modifiche allo starting six presentato in campo ventiquattrore prima contro il Paykan e schiera la Trentino Itas con Sbertoli in regia, Kaziyski (alla 400a in gialloblù) opposto, Lavia e Michieletto schiacciatori, Lisinac e Podrascanin al centro e Laurenzano libero. 
L’Itambé Minas invece si nasconde, pensando alla semifinale, e risponde con Resley al palleggio, Paulo Vinicios opposto, Arthur Bento e Estrada Mazorra in posto 4, Souza Kelvi (unico titolare della gara d'esordio) e Edson Junio centrali, Nascimento libero. 

LA PARTITA - Sono i locali ad impattare meglio sulla partita, grazie all’ottimo avvio in regia di Resley che smarca bene i propri compagni per l’iniziale 1-3. Lavia con un muro e due attacchi risponde subito per il 6-6, poi una pipe out di Estrada Mazorra offre il primo vantaggio agli ospiti (8-7) che diventa sempre più consistente quando Kaziyski e Lisinac capitalizzano due ricostruite (11-8). Junior Nery Tambeiro, allenatore del Minas, si rifugia in un time out ma alla ripresa sono ancora i gialloblù a spingere forte (14-9) con Matey scatenato da posto 4. La corsa verso la vittoria del primo set è agevolata anche dagli errori dei brasiliani (a rete ed in battuta per il 17-12); solo nel finale l’azione italiana cala leggermente di intensità (20-18, muro di Estrada Mazorra su Kaziyski), senza mai però mettere a repentaglio il risultato (23-19 e 25-21 con due punti consecutivi di Podrascanin).

Il secondo parziale riparte nel segno dell’equilibrio; la Trentino Itas prova a scappare (4-2), ma viene prontamente ripresa dall’Itambé (5-6 e 7-7) che in posto 4 schiera Coelho al posto di Paulo Vinicios. La lotta punto a punto prosegue a lungo (10-11, 13-12, 15-15); i gialloblù avrebbero diverse volte l’occasione in contrattacco per allungare ma non la sfruttano. Ci pensa allora Sbertoli (ace per il 20-18) ad offrire il +2, poi un errore dell’altro palleggiatore del match (Resley) consente a Trento di volare sul +3 (22-19). Un margine che le battute del rientrante Paulo Vinicios (due ace) mettono a rischio (24-23), prima che Podrascanin non realizzi il punto del 25-23 che vale il 2-0.

Il Minas prova a far sentire la sua voce in avvio di terzo set, approfittando di un nuovo calo della ricezione gialloblù (3-6); la squadra di Lorenzetti fiuta il pericolo e riparte subito con Michieletto (6-6). Nella parte centrale i gialloblù scavano la differenza con muro e servizio (10-8 e 13-9); è lo spunto che di fatto chiude il match, perché in seguito l’Itambé fatica a passare e la squadra di Lorenzetti viaggia veloce e sicura verso il 3-0 (17-10, 20-15, 25-18).



Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.