VNL: Oggi contro la Francia la rivincita di Ottawa, ma il team azzurro ha Michileletto, Lavia e Balaso in più in rice

Scritto da Luca Muzzioli  | 
BOLOGNA - E' bella questa Italia di Ferdinando De Giorgi perché è una Italia fresca, con il sorriso e la consapevolezza di avere un lungo futuro davanti a sé perché la carta d'identità di chi ne costituisce oggi già l'ossatura è quella di giocatori della generazioni "Y", i millenians, e "Z".
E' una bella Italia e tale resterà comunque vada questa sera contro la Francia campione olimpica in carica nella semifinale di Volleyball Nations League, traguardo che gli azzurrini di Ferdinando De Giorgi si sono conquistati meritatamente sul campo come tutto quello che hanno ottenuto sin qui, il titolo Europeo post Tokyo, il successo nella fase di qualificazione di Volleyball Nations League e ora la consapevolezza che saranno in campo a giocarsela per le medaglie sino a domani giornata di finali.

Dopo Polonia-Stati Uniti, prima semifinale del programma odierno all'Unipol Arena di Casalecchio di Reno, a Bologna, l'Italia è attesa dalla sfida con i francesi, una partita che per questo torneo non è una novità essendosi già giocata a Ottawa, gara inaugurale del cammino delle due squadre.
In Canada, l'Italia era un'altra squadra, molti titolari attuali ancora a riposo dopo le fatiche in campionato, e la Francia ne approfittò vincendo 3-0, un risultato però bugiardo perché a tratti gli azzurri, a cui mancava solo l'amalgama e ritrovare la consapevolezza, come poi si è visto, battagliarono alla pari.

RICE BALLERINA A OTTAWA - - In quell'occasione a soffrire maggiormente fu la ricezione affidata a Recine, Bottolo e Piccinelli mentre i transalpini giocavano palla in testa al palleggiatore con il 71% di positiva nel fondamentale (Italia al 25% di positiva e solo 7% di perfetta).
Eppure - nonostante le difficoltà - la squadra azzurra giocò a viso aperto con gli avversari che sin da subito hanno potuto contare sulla stella Ngapeth (13 punti, 61% in attacco, 81% di rice positiva). Questa sera sarà però un'altra Italia con il nostro duo delle meraviglie in posto 4, Daniele Lavia e Alessandro Michieletto a riceve e e attaccare, affiancati da Balaso nel ruolo di libero.

TELEVISIONE - Si gioca alle 21, dopo Polonia-USA (ore 18). Entrambe le gare avranno una ampia visibilità televisiva. Polonia-USA sarà in diretta su SKY Sport 1 e in diretta streaming su RaiPlay. Italia-Francia sarà in diretta su SKY Sport 1, SKY Sport Action, su RAI Sport e diretta streaming su RaiPlay, ore 21.
Domani le due finali in diretta su Sky Sport1, Sky Sport Action e in streaming su Raiplay.


Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti