Cisterna: Torna a casa Rossi

Scritto da Redazione Volleyball.it  | 
CISTERNA - A volte ritornano. Sette anni tra Latina e Cisterna, del resto, hanno lasciato il segno e quando, dopo un anno di serie A2 a Siena, la “mamma” chiama, è giusto risponderle tornando felicemente all'ovile. Il centrale Andrea Rossi, classe 1989 (ha compiuto 33 anni il 14 febbraio) vestirà nuovamente, a distanza di un anno, la maglia della Top Volley Cisterna.
“Sinceramente a 33 anni e dopo una stagione di A2 non pensavo di poter avere un'altra occasione in Superlega – ha tenuto a precisare Andrea Rossi – Quando Candido Grande mi ha chiamato proponendomi di tornare, non ho esitato un attimo ed ho subito accettato la proposta”.
Sette anni tra Latina e Cisterna ed ora il ritorno. In una squadra giovane dove la sua esperienza, come quella di altri giocatori, potrà davvero essere molto utile: “Senza ombra di dubbio – ha continuato il centrale toscano – La squadra che sta nascendo è molto giovane ma ha grandi potenziali. Spetterà ai giocatori più esperti, e tra questi mi ci metto anche io, cerare di farla crescere nel migliore dei modi . Penso al nostro capitano e palleggiatore, Michele Baranowicz, giocatore di indubbie qualità tecniche ed umane, che sarà una guida importante per i giovani, ma oserei dire per tutta la squadra”.

Una squadra, quella che sta nascendo, che prenderà l'eredità importante di quella passata, capace di centrare dopo tanti anni i play off scudetto e di arrivare ad un passo dal qualificarsi per la Challenge Cup. “Il lavoro fatto la scorsa stagione da Fabio Soli e dal suo staff è sotto gli occhi di tutti. Sono felice di poter lavorare con un allenatore che conosco soltanto da avversario ma del quale mi hanno parlato tutti molto bene. Insomma, non vedo l'ora di essere nuovamente a Cisterna e mettermi al servizio di un tecnico e di una squadra che ho nel cuore”.

Andrea Rossi si appresta, dunque, a vivere la quattordicesima stagione nella massima serie, l'ottava con la Top Volley pronta, a sua volta, a riabbracciare uno di famiglia. “Cercherò di dare il massimo sin dal primo giorno di preparazione per essere utile alla causa di questa squadra. Il nostro primo obiettivo – ha concluso Rossi sarà quello di centrare quanto prima la salvezza, obiettivo primario per noi. Tutte le squadre, del resto, si stanno rinforzano. Ci attende una Superlega difficile nella quale ci sarà da battagliare dall'inizio alla fine. Noi siamo pronti a farlo”.


Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti