A1 F.: Milano vince il derby. 3-0 a Bergamo, Orro MVP

Scritto da Redazione Volleyball.it  | 

VERO VOLLEY MILANO - VOLLEY BERGAMO 1991 3-0 (25-22 25-22 25-21) - risultati e classifica
VERO VOLLEY MILANO: Sylla 9, Stevanovic 6, Orro 5, Stysiak 16, Candi 7, Thompson 13, Negretti (L), Davyskiba, Begic. Non entrate: Parrocchiale (L), Camera, Folie, Rettke, Martin. All. Gaspari. 
VOLLEY BERGAMO 1991: Lanier 1, Butigan 5, Da Silva 12, Partenio 2, Stufi 10, Gennari, Cecchetto (L), May 11, Cagnin 4, Frosini 1, Turla'. Non entrate: Cicola (L), Bovo. All. Micoli. 
ARBITRI: Cappello, Santoro. 
NOTE - Spettatori: 2825, Durata set: 28', 31', 29'; Tot: 88'. MVP: Orro.
Top scorers: Stysiak M. (16) Thompson J. (13) Da Silva L. (12) 
Top servers: Stufi F. (1) Cagnin E. (1) May M. (1) 
Top blockers: Orro A. (4) Stufi F. (3) Thompson J. (3) 
MVP: Alessia Orro (Vero Volley Milano)

MONZA - La Vero Volley Milano cala il tris battendo 3-0, davanti al pubblico dell'Arena, la Volley Bergamo 1991. Posta piena per le rosa di Marco Gaspari nella terza giornata di andata della stagione regolare di Serie A1, guidate da una Orro scatenata (in difesa e a muro) a smistare per le sue compagne, lucide, determinate e solide nelle fasi cruciali del confronto. Secondo sorriso casalingo, il primo in tre set, per la squadra del Consorzio Vero Volley in questa annata sportiva, che dopo la vittoria di Cremona infrasettimanale e quella all'esordio contro Pinerolo, fa esultare nuovamente il pubblico amico. 

Il risultato farebbe pensare ad un match a senso unico, ed invece Milano ha dovuto tirare fuori tutta la sua qualità per avere la meglio sulla generosa e ben organizzata squadra bergamasca, partita fin da subito col piglio giusto grazie alla ordinata regia di Gennari a smistare bene per le accelerazioni di Lorrayna e May, subentrata ad una opaca Lanier

A permettere alle milanesi di indirizzare il match sui giusti binari è però il muro: 12 finali, a conferma delle performance finora super della Vero Volley in questo fondamentale, con 4 personali proprio di Orro e 3 a testa di Thompson e Candi, scelta dallo starting six (Gaspari ha effettuato un turnover visti gli impegni così ravvicinati). Da menzionare, oltre alla prova corale delle rosa, anche quella individuale di Negretti in difesa e Stysiak e Sylla in attacco (la prima top scorer delle sue, la seconda favolosa in difesa come sempre). Mezza giornata di riposo domani mattina, poi Milano tornerà nuovamente al lavoro. Mercoledì c'è la sfida contro Perugia per la quarta giornata di andata.
 

LE DICHIARAZIONI
Alessia Orro (Vero Volley Milano): "Sono tre punti importantissimi per noi, perché sapevamo che Bergamo era in fiducia dopo la vittoria contro Firenze e che non sarebbe stata semplice. E' stato difficile in certi momenti reggere alcune situazioni che potevamo gestire meglio, ma la nostra mentalità ed il carattere ha fatto la differenza. Dobbiamo mettere a posto alcune situazioni facili che possiamo gestire meglio, ma sono comunque orgogliosa della mia squadra per come ha portato a casa questo successo".



Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti