Champions League: Trento parte al meglio. 3-0 ai belgi del Menen

Scritto da Redazione Volleyball.it  | 
Nelli e Lisinac a muro

1a giornata - Pool D
TRENTINO Itas - Decospan VT MENEN 3-0 (25-16, 25-17, 25-12)
TRENTINO Itas: Nelli 19, D'Heer 3, Dzavoronok 15, Sbertoli 1, Pace (L), Berger 1, Lavia 21, Lisinac 5. N.E. Kaziysky, Michieletto, Depalma, Laurenzano, Podrascanin. All. Lorenzetti. 
Decospan VT MENEN: Hanninen 5, Sinnesael 4, Dedeyne 0, Dermaux 2, Bille (L), Vanneste 4, Capet 7, Stuer (L), Van Hoyweghen 0, Ocket 0, Van De Velde 5, Kindt 6. All. Depestele.
ARBITRI: Pop, Simonovska. 
NOTE - durata set: 24', 22', 21'; tot: 67'.

Tutto il programma, i risultati e le classifiche - Tutti i roster delle 20 squadre 

TRENTO - La Trentino Itas vince la gara d'esordio di Champions League 2022/23 con un rotondo e facile 3-0  sui belgi del Descopan VT Menen. Successo vissuto all'insegna del turnover trentino con Lorenzetti che per questa prima partita internazionale della stagione schiera un sestetto con Sbertoli in regia, Nelli opposto, Džavoronok e Lavia in posto 4, Pace libero e Lisinac e D’Heer al centro.  

SESTETTO  - Il Decospan VT Menen risponde con Van Hoyweghen in regia, Lindt opposto, Capet e Hanninen schiacciatori, Sinnesael e Van de Velde centrali, Bille libero. 

LA PARTITA - L’avvio è nel segno dell’opposto toscano, che realizza tutti i punti attivi dei padroni di casa (due attacchi e due muri) per l’iniziale 5-2. Gli ospiti faticano tantissimo a calarsi nella partita in attacco e Trento ne approfitta per guadagnare ulteriore margine (8-2), ma dopo il time out di coach Depestele provano a rialzare la testa (9-6). I gialloblù danno di nuovo fondo al gas con il muro (vincenti quelli di Sbertoli e D’Heer) e volano ancora sul +6 (13-7); un margine che rimarrà instabile solo fino al 15-11 (attacco di Kindt), perché in seguito Lavia entra a pieno titolo nel match (due attacchi e un ace), spalleggiando il già ottimo Džavoronok visto nei primi scambi (18-11, 22-13). La chiusura del primo parziale arriva sul 25-16, con Nelli in evidenza nuovamente in battuta.

Parzialmente più ostico il secondo set , aperto da un altro acuto del martello toscano (4-0), ma caratterizzato anche dalla risposta efficace ed immediata dei belgi che nel giro di pochi minuti tornano in scia agli avversari (7-6). L’Itas Trentino prova a scrollarsi di dosso il Menen (11-8) con Lavia a rete, ma anche in questo caso il Mener reagisce trovando la parità grazie ad un errore a rete del connazionale D’Heer (11-11). Ci pensa allora Džavoronok (ace e attacco in pipe) a rimettere le cose a posto (15-12), perché poi sull’onda dell’entusiasmo la Trentino Itas si distende, alza la barriera a muro con Lisinac e Nelli (20-15 e 23-16) e si porta sul 2-0 in corrispondenza del 25-17 (muro di D’Heer).

La Trentino Itas ha voglia di chiudere in fretta e nel terzo set parte a spron battuto; la rotazione al servizio di Lavia dura sino al 9-1, con Nelli scatenato a rete. Depestele spende in fretta i time out a sua disposizione, ma i padroni di casa non abbassano la guardia (12-6 e 15-7) e si portano a casa velocemente il secondo successo consecutivo stagionale per 3-0 e i conseguenti tre punti per la classifica in poco più di un un’ora di gioco (25-12). Nel finale spazio anche per il debutto del 19enne Martin Berger, che dopo un primo attacco out, mette subito a segno un primo tempo.



Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti