A1 F.: Scandicci non fa regali a Cuneo. 3-0, Zhu Ting mvp

Scritto da Redazione Volleyball.it  | 

11a giornata - Risultati e classifica
SAVINO DEL BENE SCANDICCI - CUNEO GRANDA S.BERNARDO 3-0 (25-20 25-22 25-16)
SAVINO DEL BENE SCANDICCI: Pietrini 9, Alberti 2, Antropova 4, Ting 14, Belien 5, Di Iulio 2, Castillo (L), Mingardi 9, Washington 3, Malinov. Non entrate: Angeloni, Sorokaite, Shcherban, Guidi (L). Allenatore Barbolini. 
CUNEO GRANDA S.BERNARDO: Drews 11, Hall 9, Gicquel 10, Szakmary 12, Cecconello 3, Signorile, Caravello (L), Diop 2, Caruso 1, Klein Lankhorst, Magazza, Gay (L). Allenatore Zanini. 
Arbitri: Brancati, Cruccolini. 
Note - Spettatori: 892, Durata set: 27', 26', 24'; Totale: 77'. 
MVP: Ting.

Numeri
Best Scorer: Zhu Ting (Scandicci) 14 punti, 13 in attacco 52%, efficienza 52%, 0 ace, 1 muro
Best Server: Anna Hall (Cuneo) 3 ace (12 battute, 0 errore)
Best Blocker: Anna Hall (Cuneo)  2 punti
Best receiver: Greta Szakmary  (Cuneo)  60% efficienza, 15 ricezioni, 73% positiva, 40% di perfetta.

FIRENZE - Seconda vittoria consecutiva per la Savino Del Bene Volley che, dopo aver superato 3-0 Conegliano, bissa il prestigioso successo ottenuto una settimana fa e batte 3-0 anche Cuneo Granda S.Bernardo. Sesto successo per 3-0 nella stagione delle ragazze di Barbolini che, in un'ora e 25 minuti di gioco hanno regolato le avversarie, conquistando tre punti buoni per portarsi a quota 26 in classifica.

La Savino Del Bene Volley ora si concentrerà sulla prossima sfida, la formazione scandiccese infattti lunedì volerà in Turchia per l'andata dei sedicesimi di finale di CEV Cup contro il Galatasaray.

SESTETTI - Le ragazze di coach Barbolini scendono in campo con Di Iulio al palleggio, Antropova come opposto, Alberti e Belien come centrali, Pietrini e Zhu in banda, conCastillo nel ruolo di libero.
Coach Zanini risponde schierando la sua Cuneo con Signorile al palleggio, Gicquel come opposto, Drews e Szakmary in banda, Cecconello e Hall come centrali.Caravello il libero.

LA PARTITA - Primo break della gara firmato Antropova: due ace consecutivi di Kate portano il punteggio sul 4-2 e coach Zanini spende il primo time out per Cuneo. Le piemontesi pareggiano prontamente i conti con Drews che firma il 4-4 e poi passano avanti murando Pietrini per il 5-6. La Savino Del Bene Volley non si scompone e torna a guidare il punteggio con il 7-6 firmato da Zhu. Alberti in primo tempo e Pietrini a muro allungano fino al 9-6, ma Cuneo rinviene fino al 9-8. Le ragazze di Barbolini trovano un break di tre punti consecutivi (14-10) e Zanini è nuovamente costretto a chiamare un time out. Il vantaggio della Savino Del Bene arriva fino al +5 grazie ad un muro di Antropova (15-10), molto attiva con il fondamentale. Cuneo accorcia fino al -4, poi nel finale di set arriva anche al 23-20, grazie ad un attacco dal centro di Cecconello, il set comunque si chiude con il +5 della Savino Del Bene Volley, che si aggiudica la prima frazione per 25-20.

Avvio di set tutto di marca Cuneo, con la squadra di Zanini che, trascinata da due ace di Hall, vola sul 1-4 e costringe Barbolini al time out. Il servizio della centrale statunitense mette in crisi la seconda linea di Scandicci ed il punteggio arriva sul 2-7 per Cuneo. Coach Barbolini rimescola le carte e fa entrare Mingardi, già vista in campo nel finale di primo set, al posto di Antropova. La Savino Del Bene Volley inizia a macinare punti e, sfruttando qualche errore di Cuneo, arriva fino al -2 (10-12). Zanini chiama il time out e prova a fermare la rimonta della Savino Del Bene Volley, ma Scandicci arriva comunque al pari sul 13-13. La sfida diventa punto a punto e Mingardi si “infiamma” mettendo a referto diversi punti consecutivi. Sul 19-18 Cuneo ferma ancora la gara con un time out ed al rientro in campo si materializza una nuova parità (19-19). Sul 22-21 Barbolini manda in campo Washington e la centrale statunitense confeziona subito il monster block del +2 (23-21). È l'allungo decisivo: Pietrini schiaccia a terra il 24-22, Drews spedisce out l'attacco successivo e la frazione si chiude 25-22.

Il terzo set si apre in maniera diametralmente opposta al secondo. La Savino Del Bene Volley raggiunge agilmente il largo vantaggio e sul 6-2 di Zhu Ting arriva il primo time out della frazione. Dopo la pausa chiamata da Cuneo il set non cambia e la Savino Del Bene Volley mantiene il vantaggio (13-7). Il gap tra le due squadre non accenna a diminuire e il match si conclude con il 25-16 segnato da Pietrini.

HANNO DETTO
Coach Barbolini post partita: "Vittoria che ci aiuta ad iniziare bene un ciclo importante. Abbiamo ottenuto buone risposte anche a livello individuale. Abbiamo giocato tre set diversi tra loro: il primo punto a punto e poi siamo andati via, il secondo eravamo in difficoltà e abbiamo dovuto rimontare, mentre nel terzo siamo state brave sin dall'inizio e abbiamo chiuso il set a nostro favore. Sono contento, abbiamo tre punti in più in classifica e adesso possiamo cominciare a concentrarci sulla sfida con il Galatasaray: sarà tutta un'altra musica, però è sempre bene arrivare a queste sfide con fiducia e con tre punti, che sono sempre importanti.”



Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.