Wevza U17F.: L'Italia supera 3-0 la Germania e vola in semifinale contro il Belgio

Top scorer dell’incontro Ludovica Tosini con 23 punti. L'altra semifinale è Francia-Spagna

ITALIA-GERMANIA 3-0 (25-15, 25-22, 25-23) 
ITALIA: Tosini 23, Bovolenta 7, Spada 4, Peroni 15, Moroni 8, Spaziano, Bonafede (L). Scillkowsky, Nozza. N.e. Aimaretti, Novello, Genovese, Fanfani (L), Talarico. All. D’Aniello.
GERMANIA: Varela 1, Loker 4, Seybering 6, Schuster, Grozer 16, Steinhinber 1, Olliges (L). Ligacheva, Rosemann 3, Kreymborg 3, Slacanin 1, Schoof. N.e. Berelsmann, Holzlein. All. Wolff
Durata set: 21’, 26’, 27’
Italia: 14 a, 13 bs, 4 mv, 25 et
Germania: 5 a, 8 bs, 4 mv, 18 et

KIENBAUM (Germania) - La Nazionale Under 17 femminile ha superato la Germania 3-0 (25-15, 25-22, 25-23) e conquistato l’accesso alla semifinale del torneo Wevza, che si sta disputando nella città tedesca di Kienbaum e che mette in palio la qualificazione ai prossimi Europei di categoria. Top scorer dell’incontro Ludovica Tosini con 23 punti realizzati nel corso dei tre set. Una partita di carattere per le ragazze guidate in panchina da Pasquale d’Aniello, che sono riuscite a rimanere concentrate nei momenti più cruciali dei set e a capitalizzare al meglio gli errori delle loro avversarie.  
Le azzurrine, giunte seconde nella pool A, domani 7 gennaio alle ore 18 torneranno in campo al Bundesleistungszentrum Kienbaum contro il Belgio, prima classificata del girone B. Nell’altra semifinale si sfideranno invece Francia e Spagna.

Tornando al match di oggi, nel primo set c’è stata una partenza a razzo dell’Italia (9-3) con le azzurrine in grado di mostrare un buon gioco. Nella fase centrale del parziale, però, quando ormai il solco sembrava tracciato, la formazione di casa ha ricucito in parte lo svantaggio (12-10).  Con il proseguire delle azioni Bonafede e compagne sono state brave a compattarsi e a piazzare un nuovo allungo (18-14). Nelle fasi conclusive grazie ad una serie di azioni ben organizzate delle azzurrine ha permesso all’Italia di chiudere il set 25-15.

Ricca di emozioni la seconda frazione. La prima parte è stata caratterizzata da un sostanziale equilibrio con le due squadre che hanno battagliato a lungo (9-9) e (13-13). Il punto a punto è durato ancora qualche azione, poi Bonafede e compagne hanno spinto sull’acceleratore portandosi sul 23-21. A mettere fine alla girandola di emozioni è stato l’attacco vincente di Tosini che ha fissato il punteggio sul 25-22.

L’avvio del terzo set è stato di marca tedesca (4-8), mentre l’Italia ha fatto non poca fatica a schiacciare il pallone a terra. Le ragazze di d’Aniello con il proseguire delle azioni sono state costrette ad inseguire (10-12), ma con determinazione hanno nuovamente alzato li livello del gioco visto nei primi due set (23-22). Nel finale le due squadre hanno lottato duramente ma a spuntarla è stata l’Italia che si è lanciata verso la semifinale del torneo Wevza (25-23).
Tutte le gare del torneo saranno trasmesse in diretta streaming sul canale youtube della federazione tedesca QUI.

HANNO DETTO
LUDOVICA TOSINI: “Sono molto felice per la vittoria che abbiamo conquistato oggi contro la Germania. Era una gara fondamentale per raggiungere la semifinale e siamo riuscite a centrare l’obiettivo. La sconfitta di ieri contro la Francia ci ha fatto crescere come gruppo e ci è stata comunque utile oggi per affrontare la Germania. Già da questa mattina eravamo molto cariche e volevamo fortemente vincere questa partita. Domani ci aspetta una sfida difficile contro il Belgio, loro sono una squadra molto forte ma noi siamo cariche a pallettoni.”

CALENDARIO E RISULTATI
Pool A: Italia, Germania, Francia, Inghilterra
4/01: Italia-Inghilterra 3-0 (25-12, 25-15, 25-10); Germania-Francia 2-3 (23-25, 25-20, 25-15, 19-25, 12-15).
5/01: Italia-Francia 0-3 (15-25, 23-25, 25-27); Germania-Inghilterra 3-0 (25-13, 25-10, 25-13).
6/01: Francia-Inghilterra 3-0 (25-12, 25-11, 25-18); Italia-Germania 3-0 (25-15, 25-22, 25-23)
Classifica: 1. Francia, 2. Italia, 3. Germania, 4. Inghilterra

POOL B: Belgio, Olanda, Portogallo, Spagna
4/01: Olanda-Portogallo 3-0 (26-24, 25-22, 25-23); Belgio-Spagna 3-1 (22-25, 25-21, 25-13, 25-21).
5/01: Belgio-Portogallo 3-1 (25-15, 23-25, 25-22, 25-19); Olanda-Spagna 0-3 (20-25, 22-25, 19-25).
6/01: Portogallo-Spagna 1-3 (25-22, 9-25, 22-25, 15-25) ; Belgio-Olanda 3-0 (25-17, 25-17, 25-14)
Classifica: 1. Belgio, 2. Spagna, 3. Olanda, 4. Portogallo
SEMIFINALI
7/01
5°-8° posto Germania-Portogallo (ore 9.30)
5°-8° posto Inghilterra-Olanda (ore 12)
1°-4° posto Francia-Spagna (ore 15)
1°-4° posto Belgio-Italia (ore 18)
FINALI
8/01
7/8° posto (ore 9.30)
5/6° posto (ore 12)
3/4° posto (ore 15)
1/2° posto (ore 18)



Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.