Road to Superlega: Siena, il prezzo della matricola

Scritto da Simone Serafini  | 

12. puntata di "Road to Superlega 2022/23".
Siena
GIUDIZIO: 2 su 5

SIENA - Ultima (in ordine di tempo) ammessa (o meglio, ha preso i diritti dalla neopromossa Reggio Emilia) al tavolo della Superlega, la società toscana vorrebbe lasciare un segno ben diverso dalla sua ultima apparizione nella massima serie. La società del patron Bisogno quindi ha dovuto muoversi in fretta (mercato già avanzato quando si è concretizzato il passaggio dei diritti sportivi) ma si è mossa bene con quello che era a disposizione. Ha puntato ugualmente sul regista Finoli, già preso nell’eventualità della A2, affiancandogli in diagonale Giulio Pinali, che non avrà giocato molto a Trento la scorsa stagione ma ha la medaglia d’oro al collo di campione del mondo. In banda un trittico di esperienza con Petric, Van Garderen e Ngapeth “junior” (Swan), tutti volti conosciuti. Come pure l’argentino Pereyra, dieci anni fa a Brolo. Al centro Mazzone da Modena e Ricci da Perugia, coppia tutta italiana. Liberi Pochini e Bonomi.

Esperienza e Montagnani, ci si può puntare
– Guardando le carte d’identità Siena si è assicurata giocatori di lungo corso, avvezzi a mille battaglie e già conoscitori della Superlega, come Petric e Van Garderen. La voglia di “riscatto” di Pinali sarà un motore propulsivo, Finoli in A2 ha dimostrato ottime doti e un gioco veloce e divertente. Coach Montagnani poi può aggiungere del suo, ottimo allenatore che ha sempre plasmato squadre arcigne e combattive.
Il prezzo della matricola – Anche se la squadra è (quasi) completamente nuova, Siena è pur sempre una neopromossa e quindi il periodo di aggiustamento (anche dell’ambiente) è necessario in superlega. Così come costruire dal nulla automatismi con un sestetto che non ha mai giocato insieme.

ACQUISTI
Pereyra
(O, ARG, UPCN, ARG)
Finoli (P, ARG, Bergamo, A2)
Van Garderen (S, Modena)
Petric (S, SRB, Belgorod, RUS)
Raffaelli (S, Cisterna)
G. Pinali (O, Trento via Modena)
Ricci (C, Perugia)
D. Mazzone (C, Modena)
Biglino (C, Motta di Livenza, A2)
Pochini (L, Taranto)
S. Ngapeth (S, FRA, Modena)
Bonami (L, Verona)
Fontani (S, vivaio)
Pellegrini (S, vivaio)
Augero (C, vivaio)
ORGANICO
Palleggiatori: Finoli, Pinelli
Opposti: Pinali G., Pereyra
Schiacciatiori: Petric, Van Garderen, Raffaelli, Ngapeth S., Fontani, Pellegrini
Centrali: Ricci, Mazzone D., Biglino, Augero
Liberi: Bonami, Pochini
All. Paolo Montagnani

ROAD TO SUPERLEGA 2022/23
1° puntata: Cucine Lube Civitanova voto 5/5 
2° puntata: Sir Safety Susa Perugia voto 5/5
3° puntata: Itas Trentino voto 4/5
4° puntata: Modena Volley voto 3/5
5° puntata: Gas Sales Bluenergy Piacenza voto 4/5
6° puntata: Allianz Powervolley Milano voto 3,5/5
7° puntata: Vero Volley Monza voto 3/5
8° puntata: Withu Verona voto 3/5
9° puntata: Top Volley Cisterna voto 2/5
10° puntata: Gioiella Prisma Taranto 2/5
11° puntata: Pallavolo Padova 2/5



Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti