Europei U21F.: L'italia cala il poker d'oro. Azzurre campionesse, 3-2 alla Serbia

Scritto da Redazione Volleyball.it  | 
EUROPEI UNDER 21 - FINALE 1° POSTO
ITALIA-SERBIA 3-2 (17-25, 25-17, 15-25, 25-19, 15-11)
ITALIA: Omoruyi 19, Graziani 6, Frosini 1, Cagnin 12, Nwakalor 4, Bartolucci 3; Armini (L), Monza, Diop 17, Nardo, Marconato 4. Ne: Bolzonetti. All. Pieragnoli.
SERBIA: Tisma 4, Tica 21, Osmajic 16, Taubner 11, Kockarevic 4, Malesevic 11; Gocanin (L), Mandovic, Savicevic, Cvetkovic, Novosel. Ne: Grabic, Vrcelj, Pakic (L). All. Boricic.
ARBITRI: Miklosic (SLO), Medvid (UKR)
DURATA SET: 22’, 23’, 24’, 25’. 21’
ITALIA: 5 ace, 13 battute sbagliate, 9 muri vincenti, 30 errori totali SERBIA: 2 ace, 16 battute sbagliate, 7 muri vincenti, 31 errori totali.
I premi individuali

CERIGNOLA - L'Italia di Luca Pieragnoli chiude una giornata storica per la pallavolo italiana con il terzo oro giovanile continentale. Dopo Under18 e Under22 maschile arriva il successo delle azzurrine nel torneo Under21, alla sua prina edizione. Un torneo fatto di sofferenza e carattere come la finale di oggi, sempre con le ragazze azzurre a inseguire ma poi brave a controllare la fase finale del tie break contro la Serbia, come avvenuto nell’ultima partita della Pool.
La medaglia di bronzo è stata vinta dalla Turchia che, oggi pomeriggio nella finale per il 3° posto, ha battuto 3-2 (21-25, 25-23, 26-28, 25-21, 15-10) la Polonia.

SESTETTI  – Per questa finale il tecnico Luca Pieragnoli schiera la diagonale Bartolucci-Frosini, Omoruyi e Cagnin in banda, Graziani e Nwakalor e il libero Armini. Marijana Boricic, per la Serbia, fa scendere in campo lo starting six con Tisma, Tica, Osmajic, Taubner, Kockarevic, Malesevic e il libero Gocanin.

LA PARTITA - Avvio equilibrato della finale tra Italia e Serbia (5-5), sono le ragazze di Boricic a trovare il primo allungo (7-11) e coach Pieragnoli decide che è il momento di fermare il gioco. Lo stop rimette ordine tra le azzurrine e arriva il break che vale la nuova parità (11-11). La Serbia prova a ripartire (12-14), la panchina dell’Italia opta per il cambio di diagonale (fuori Bartolucci-Frosini, dentro Monza-Diop). Un muro di Nwakalor riporta lo score in equilibrio (14-14). Le azzurrine faticano a trovare continuità (14-17) ed è la Serbia a premere sull’acceleratore (16-22) e a vincere il primo set (17-25).

Approccio deciso dell’Italia in avvio di seconda frazione (5-3), la Serbia tiene il passo e ristabilisce la parità (6-6). Un time out chiamato dalla panchina dell’Italia rimette ordine nel gioco delle azzurrine che aumentano il ritmo: un muro di Nwakalor vale il + 4 (13-9). Le ragazze di coach Pieragnoli tengono alto il ritmo e la Serbia fatica a contenere (18-12). Le azzurrine continuano a concertare un ottimo gioco e chiudono agevolmente (25-17) e riportano in parità il conto set.

Al rientro in campo le due formazioni procedono punto a punto (6-6). Tre punti consecutivi di Omoruyi spingono avanti l’Italia (9-6), coach Boricic chiama time out e rimette ordine tra le fila serbe (9-9). Le azzurrine si disuniscono e la Serbia si spinge sul +6 (13-19), allunga (15-23) e chiude (15-25).
Reazione delle azzurrine in avvio di quarta frazione (6-3). Pronta la reazione della Serbia che ricuce (6-6). E’ l’Italia a esprimere il gioco migliore e a ripartire (12-9). Ritrovata efficacia in tutti i fondamentali le azzurrine allungano (18-12), non lasciano spazio alla Serbia (22-16) e portano la partita al tie-break (25-19).

Il 5° set è combattutissimo sin dall’avvio (6-6), è l’Italia, con Omoruyi a segno, a passare avanti al cambio campo (8-7). Un mani out di Diop porta il punteggio sull’11-9 e il Pala Tatarella si infiamma le azzurrine con determinazione chiudono (15-11) e conquistano l’oro.


Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti