Pillole: Giannelli batte i centrali, Atanasijevic verso i 300

Scritto da Nicola Mazzoldi  | 
MODENA - Curiosità e numeri sulla Gara1 di semifinale tra Trento e Perugia in programma oggi al PalaTrento alle 18:30.

Diatec Trentino - Sir Safety Conad Perugia

Lorenzo Bernardi ritrova le semifinali playoff del campionato italiano per la prima volta dal 5 maggio 2005. Allora come giocatore della Lube perse la decisiva Gara5 contro Treviso realizzando 2 punti con un misero 14% in attacco.

289 i punti di Aleksandar Atanasijevic nelle 12 partite di semifinale playoff da lui disputate in Italia tra 2013/14 e 2015/16, una media di oltre 24 a partita. Furono 82 in 3 partite nella serie disputata contro Trento nel 2014/15 (26,27,29) per una media superiore ai 27.

16 vittorie in 25 partite di semifinale playoff per Angelo Lorenzetti, che gli hanno permesso di raggiungere 6 finali su 7 serie disputate. Sono 5 successi su 8 partite alla guida di Piacenza e 11 su 17 con Modena. L’allenatore di Trento è l’unico dei quattro rimasti ad aver disputato una finale playoff e ad aver raggiunto le semifinali con tre squadre diverse.

Sebastian Solé è stato il miglior muratore delle semifinali dell’anno passato con 12 block in 4 partite (2,4,4,2). Trento d’altro canto è stata la miglior squadra nel fondamentale: ben 43 i muri nelle 4 partite della serie con Modena.

2 ore e 7 minuti la durata media degli incontri nei 3 confronti di semifinale tra Trento e Perugia nel 2014/15. Nel dettaglio furono 2 ore in Gara1, 1 ora e 55 in Gara 2 e 2 ore e 27 in Gara3.

59 i muri vincenti di Simone Giannelli tra Regular Season (55) e Playoff (4), più di qualsiasi centrale delle rose di Trento e Perugia.

Trento ha perso Gara1 di semifinale 1 sola volta nelle ultime 10 stagioni, durante le quali ha disputato ben 9 serie di semifinali. Accadde l’anno scorso quando fu sconfitta per 3-1 a Modena. I trentini non hanno mai perso Gara1 di semifinale se disputata al PalaTrento (6 su 6).

8 i giocatori delle due rose ad essere ritornati dalle recenti olimpiadi di Rio 2016 con una medaglia al colla. Tra questi ben 7 dei 12 azzurri che hanno conquistato l’argento: Buti, Birarelli e Zaytsev per Perugia, per Trento invece Lanza, Colaci, Giannelli e Antonov. Alla pattuglia azzurra va aggiunto il bronzo di Aaron Russell.


Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti