Superlega: Perugia - Verona, è il big match del sabato

Questa sera la 3. giornata del massimo campionato si apre con la sfida tra la corazzata Sir e una WithU sin qui sorprendente. Domenica doppia diretta RAI

La grinta di Giannelli

MODENA - La SuperLega Credem Banca entra nel vivo con la 3a giornata di andata della Regular Season. I primi due turni hanno riservato più di una sorpresa e maratone da record. Spicca la leadership di Cisterna, in vetta con 6 punti all’attivo. A punteggio pieno c’è anche Perugia che sabato 15 ottobre, alle 20.30, ospiterà la rivelazione Verona. Programmazione inedita per la SuperLega su Rai Sport: due gare consecutive in diretta domenica, alle 18.00 e alle 20.30.

Nell’anticipo di sabato, alle 20.30, la Sir Safety Susa Perugia, finora a punteggio pieno, vuole la terza vittoria di fila in campionato, ma tra le mura amiche del PalaBarton deve fare i conti con il dinamismo e la caparbietà della WithU Verona che, dopo aver messo il naso avanti nel finale concitato di Piacenza, si è ripetuta in casa contro Trento, sempre al fotofinish. Un match dai contenuti garantiti. 
Nella partita n. 100 di Aleks Grozdanov in Regular Season, gli scaligeri si presentano con il recordman Maksim Shapozhkov, 39 punti nell’ultima di campionato, e ritrovano tre ex da avversari, ovvero Massimo Colaci, Stefano Mengozzi e Sebastian Solè. Wilfredo Leon è a 1 ace dai 400 in carriera, Luca Spirito a 2 block dai 200.

Dopo il flop al via della stagione, l’Allianz Milano ha saputo rialzarsi in rimonta al tie break in una partita speciale, il derby esterno nell’Arena contro Monza. Domenica, alle 18.00, i meneghini vogliono togliersi altre soddisfazioni con la matricola Emma Villas Aubay Siena, ancora a secco nella massima serie dopo il ritorno nell’Olimpo della pallavolo grazie all’acquisizione del titolo di Reggio Emilia. A confronto l’ottava e l’undicesima forza del torneo, separate da sole due lunghezze e protagoniste di una vittoria per parte negli unici due precedenti. Un ex a testa in campo: Yuki Ishikawa e Nemanja Petric (14 punti ai 3000 in carriera). Nell’ultima giornata i toscani hanno venduto cara la pelle in casa contro Perugia riuscendo a portare i Block Devils al quarto parziale.

Oltre 100 sfide tra Cucine Lube Civitanova e Valsa Group Modena e una rivalità mai sopita con 59 successi dei biancorossi e 43 dei gialli. Appaiate a 4 punti ed entrambe vittime illustri al tie break dell’ammazza-grandi Padova, le due squadre vogliono consolidare il gruppo e non perdere aderenza con le posizioni di vertice della classifica. A Civitanova tornano da rivali due istituzioni come Bruno Mossa De Rezende e Dragan Stankovic, mentre gli emiliani ritrovano gli ex Simone Anzani e Ivan Zaytsev. Con Marlon Yant convalescente e impiegato con il contagocce domenica scorsa, la Lube viene dalla beffa interna al tie break con i patavini, mentre la Valsa Group si è rialzata di prepotenza nel derby con Piacenza e ha rinforzato il roster con l’innesto dell’esperto schiacciatore transalpino Nicolas Marechal.

La Gioiella Prisma Taranto insegue i primi punti del suo campionato. A secco con Civitanova e Cisterna, i pugliesi devono muovere la classifica al PalaMazzola. Sul fronte opposto c’è la Vero Volley Monza, orfana di Fernando Kreling, fuori a lungo per infortunio. La formazione brianzola, che ha vinto i 3 precedenti, non ha inciso al debutto esterno con Perugia, mentre ha lottato alla pari in casa con Milano nel secondo turno, ma una volta avanti di 2 set ha subito la rimonta dei meneghini, complice una ferita alla mano di Stephen Maar, per poi cedere al tie break. In campo un ex per parte: Marco Rizzo vanta 4 annate a Monza, Gabriele Di Martino (3 muri ai 300) era a Taranto nelle ultime due stagioni. Nelle file ospiti traguardo dei 300 match in Regular Season per Thomas Beretta.

Sebbene i precedenti della sfida in programma alle 20.30 tra Gas Sales Bluenergy Piacenza e Itas Trentino indichino una supremazia dei gialloblù, sconfitti 1 volta in 11 incontri dagli emiliani, il faccia a faccia del PalaBanca si preannuncia aperto a qualsiasi risultato. Sul fronte emiliano c’è preoccupazione per lo schiacciatore Yoandy Leal, in settimana alle prese con sedute di lavoro differenziato, mentre nella metà campo trentina è certa l’assenza del regista Sbertoli per un problema agli addominali. Inchiodati nelle retrovie con 1 solo punto, gli emiliani devono lasciarsi scivolare addosso la beffa con Verona e il derby perso a Modena, mentre gli ospiti, hanno sofferto molto nella città dell’Arena inchinandosi al fotofinish, ma vantano 4 punti in classifica grazie al 3-1 interno con Siena della 1a giornata. Un ex per parte nei roster: Ricardo Lucarelli e Gabriele Nelli. Tra gli attaccanti di casa Yuri Romanò è a 5 punti dalla quota dei 1500.

A punteggio pieno e in vetta alla classifica dopo il blitz a Milano e la vittoria lampo in casa con Taranto nelle prime due giornate di Regular Season, alle 20.30 di domenica la Top Volley Cisterna gioca la sua seconda partita consecutiva tra le mura amiche. Nel palazzetto dei pontini si presenta la Pallavolo Padova, ancora imbattuta dopo due maratone finite al tie break, le partite vinte in casa con Modena e sul tappeto tricolore di Civitanova Marche. Si tratta dello scontro diretto n. 35 tra le due rivali. Il bilancio vede avanti i patavini con 19 vittorie contro i 15 successi dei veneti. Un ex per parte in campo: Andrea Mattei e Davide Saitta (4 punti agli 800 in carriera). Occhi puntati su Petar Dirlic tra i laziali e su Ran Takahashi tra i veneti, entrambi MVP nella seconda giornata di gare.

Classifica SuperLega Credem Banca - clicca qui

3a Giornata di Andata Regular Season SuperLega Credem Banca
Sabato 15 ottobre 2022, ore 20.30
Sir Safety Susa Perugia - WithU Verona 
Arbitri: Curto Giuseppe, Carcione Vincenzo (Zavater Marco)
Video Check: Nannini Debora
Segnapunti: Massi Francesca

Domenica 16 ottobre 2022, ore 15.30
Allianz Milano - Emma Villas Aubay Siena 
Arbitri: Goitre Mauro, Rossi Alessandro (Brunelli Michele, Braico Marco)
Video Check: Magnino Simone
Segnapunti: Mariosa Alessia Rosa

Domenica 16 ottobre 2022, ore 18.00
Cucine Lube Civitanova - Valsa Group Modena 
Arbitri: Puecher Andrea, Vagni Ilaria (Saltalippi Luca)
Video Check: Marani Azzurra
Segnapunti: Santinelli Cristina
Diretta RAI Sport
Telecronaca di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta

Gioiella Prisma Taranto - Vero Volley Monza 
Arbitri: Frapiccini Bruno, Luciani Ubaldo (Di Bari Pierpaolo)
Video Check: Curci Felice
Segnapunti: Adamo Francesco

Domenica 16 ottobre 2022, ore 20.30
Gas Sales Bluenergy Piacenza - Itas Trentino 
Arbitri: Lot Dominga, Zanussi Umberto (Venturi Giuliano)
Video Check: Palmieri Fabio
Segnapunti: Salvati Gloria
Diretta RAI Sport
Telecronaca di Alessandro Antinelli e Fabio Vullo

Top Volley Cisterna - Pallavolo Padova 
Arbitri: Cerra Alessandro, Piana Rossella (Caretti Stefano)
Video Check: Paris Fabio
Segnapunti: Azzolina Livia

 



Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti