Europei U19F.: Esordio vincente per le azzurrine. 3-1 alla Slovenia

ITALIA-SLOVENIA 3-1 (25-19, 18-25, 25-21, 25-14)
ITALIA: Giuliani 9, Acciarri 9, Passaro 1, Viscioni 18, Atamah 3, Ituma 15; Ribechi (L), Modesti 4, Adriano, Batte, Gambini, Esposito 2. Ne: Munarini, Bardaro (L). All. Mencarelli.
SLOVENIA: Haluzan 5, Leban 13, Milosic 8, Ramic 8, Vidali 7, Koren 6; Cikac (L), Skoflek (L), Gorjup 2, Godec, Cizman, Gornjec, Frelih 2, Svetina. All. Miklavc.
ARBITRI: Popovic (SRB), Hristov (MKD)
DURATA SET: 24’, 22’, 27’,
ITALIA: 6 a, 15 bs, 12 mv, 28 et.
SLOVENIA: 8 a, 14 bs, 7 mv, 32 et.

SKOPJE (Macedonia) - L’Italia vince la gara d’esordio ai Campionati Europei Under 19 femminile che hanno preso il via oggi pomeriggio a Skopje in Macedonia del Nord. Allo Sport Center Boris Trajkovski le azzurrine hanno battuto 3-1 (25-19, 18-25, 25-21, 25-14) la Slovenia aggiudicandosi così la gara inaugurale della Pool I.
Conquistato il primo set, Giuliani e compagne non sono riuscite a trovare il giusto ritmo nella seconda frazione che è stata vinta dalla Slovenia. Le avversarie sono riuscite a imporre il proprio gioco anche per un lungo tratto del terzo set, ma, nel finale, una volta ristabilita la parità l’Italia è riuscita a ritrovare un buon ritmo e a portarsi sul 2-1. Tutto facile per le azzurrine nella quarta e decisiva frazione.

Top scorer di giornata la schiacciatrice Giulia Viscioni che ha chiuso il match con 18 punti (2 ace, 3 muri, 42% in attacco); in doppia cifra anche Julia Ituma autrice di 15 punti (1 ace, 3 muri, 34% in attacco).
L’Italia tornerà in campo domani per la seconda giornata: alle 15.30 allo Sport Center Boris Trajkovski di Skopje le azzurrine affronteranno la Polonia.

SESTETTI – Per questo match di esordio ai Campionati Europei di categoria il tecnico Marco Mencarelli sceglie il sestetto con la diagonale Passaro-Ituma, le schiacciatrici Giuliani e Viscioni, le centrali Acciarri e Athamah e il libero Ribechi.
Dall’altra parte della rete coach Samo Miklavc fa scendere in campo lo starting six composto da Haluzan, Leban, Milosic, Ramic, Vidali, Korent e il libero Cikac.

LA PARTITA - E’ la Slovenia a trovare il primo allungo (3-5) e a mantenere il passo (4-6). Le azzurrine ristabiliscono la parità (6-6) e si viaggia punto a punto (9-9). A ogni tentativo di allungo dell’Italia è pronta la risposta della Slovenia che prova a tenere il passo e riporta il match in equilibrio (18-18). Nel finale è decisiva la ripartenza delle azzurrine. Grazie a un buon turno in battuta di Giuliani e con Acciarri e Viscioni a segno l’Italia si spinge sul +4 (22-18). Le azzurrine mantengono il rito e con due ace consecutivi di Acciarri conquistano il primo set (25-19).

Al rientro in campo è ancora la Slovenia a imporre il proprio gioco in avvio di frazione (2-5), ma con pazienza le azzurrine si riportano in parità (6-6). Haluzan e compagne aumentano il ritmo (8-12) e sfruttano il momento di difficoltà dell’Italia per spingersi sul +5 (10-15). Le azzurrine ritrovano buon ordine e sul 12-16 piazzano il break che vale la nuova parità (16-16). Decisiva però la ripartenza slovena che permette alle ragazze di coach Miklavc di conquistare il parziale (18-25) e ristabilire l’equilibrio nel conto set.
Sulla scia della frazione precedente è la Slovenia a imporre il proprio gioco in avvio di terzo set (4-7). L’Italia riaggancia (7-7) ma non riesce a trovare la giusta continuità e sono ancora le slovene a dettare il ritmo (10-16). Le azzurrine accorciano (15-17) e nel finale di set completano la rimonta (19-19). Una volta ristabilito l’equilibrio, Giuliani e compagne si ricompattano, operano il sorpasso (21-19) e con determinazione conquistano il set (25-21) portandosi sul 2-1.
Il quarto parziale è tutto targato Italia: una volta conquistato il primo vantaggio (5-3), le azzurrine non permettono in alcun modo alle slovene di rientrare (10-8). Le ragazze di coach Mencarelli aumentano il ritmo (16-11) e, grazie a una buona prova corale, senza difficoltà conquistano set e partita (25-14).

 


Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti