Brasile: Sesi SP-Sesc RJ 3-2 in g.1 di semifinale. Alan MVP

Scritto da Giacomo Tarsi  | 
Semifinale: Gara 1 (8 aprile)
SESI-SP – SESC-RJ 3-2 (25-20, 30-32, 22-25, 25-19, 15-11)
SESI-SP: William Arjona 1, Luiz Felipe Fonteles "Lipe" 17, Gustavo Bonatto "Gustavao" 7, Alan Souza 29, Douglas Souza 7, Lucas Saatkamp 13, Murilo Endres (L); Evandro Batista 0, Renato Russomanno Santos 7, Franco Paese 3, Silmar Almeida "Pià" 0. Non entrati: Leandro Santos "Aracaju", Gabriel Vaccari, Douglas Pureza (L). All: Roberley Leonaldo "Rubinho".
SESC-RJ: Thiago Veloso "Thiaguinho" 2, Mauricio Borges 25, Tiago Barth 7, Paulo Victor Costa Da Silva "PV" 8, Joao Rafael Ferreira 10, Mauricio Souza 7, Tiago Brendle (L); Everaldo Lucena 0, André Aleixo "Japa" 6, Renan Buiatti 22, Renato Oliveira 0. Non entrati: Alexandre Elias (L), Levi Cabral, Lucas Barreto. All: Giovane Gavio.

SAO PAULO - Rischia di saltare il fattore campo anche in gara 1 della seconda semifinale, ma dopo aver perso in volata secondo e terzo set il Sesi SP di William riprende il controllo del match e si impone al tie-break trascinato dagli attacchi dell'opposto Alan. Per il classe '94 al primo anno da titolare un'altra grande partita che gli vale il premio di MVP: 29 punti, 66% in att. (59% di eff.). Ottimo anche il 70% in att. di Lipe e buon ingresso di Renato per l'ancora una volta troppo falloso Douglas Souza. Fra gli ospiti i migliori sono Mauricio Borges (25 punti e 59% in att.) e Renan, partito dalla panchina ma autore di 22 punti col 58% in attacco.

LA PARTITA 
1° set: Il Sesi SP risale dal 6-9 al 9-9 e poi allunga sfruttando un momento positivo di Douglas Souza: contrattacco (14-12) e muro su Joao Rafael (15-12). PV concede il 17-13, Lipe amplia il gap (19-14) ed Alan chiude sul 25-20.

2° set: Alan (3-1), Douglas (6-3) e Lipe (8-4) lanciano il Sesi SP sul +4. Giovane risponde con Japa al posto di Joao Rafael. Uno slash di Tiago Barth (8-6) ed un muro su Lucas (8-7) rimettono in carreggiata gli ospiti che però tornano a -3 sull'errore di PV (12-9) che lascia il posto a Renan. Japa (16-15) ed un errore di Douglas (16-16) riportano il set in parità ed il parziale resta incerto. I primi 3 set-point sono del Sesc RJ mentre il Sesi SP ne gioca solo sul 27-26, annullato dal muro di Thiaguinho su Douglas Souza che poi sbaglia anche in ricezione ed offre a Mauricio Borges il 27-28. L'ex-Arkas Izmir fa anche il 28-29, il 29-30, il 30-31 e l'ace del 30-32.

3° set: Mauricio Borges è protagonista anche del primo strappo del 3° set con i 2 ace consecutivi del 7-10. Dentro Renato per Douglas Souza. Il Sesi ci mette un po' a reagire poi un contrattacco di Alan (15-16) ed un muro di Lipe su Mauricio Borges valgono il pari: 17-17. Alla squadra di casa manca però quel qualcosa in più in battuta per il sorpasso e gli ospiti tornano avanti: Renan in contrattacco fa il 18-20, Gustavao manda in rete il 21-24 e l'errore in battuta di Alan chiude il set: 22-25.

4° set: Il Sesc RJ cala però vistosamente al servizio (1 ace e 7 errori nel quarto set) ed il Sesi SP ne approfitta. Il primo allungo (7-3) viene annullato (12-12), ma sul servizio di William matura la fuga decisiva: ace (14-12), errore di Renan (15-12) e contrattacco di Lipe (16-12). Alan sale ancora di tono e realizza in rapida sequenza il 19-14, il 20-15, il 21-25 e l'ace del 22-15. Il 25-19 è un errore in battuta di Joao Rafael, tornato in campo al posto di Japa e poi confermato anche per il tie-break.

5° set: Nel set decisivio i primi break-point li firma Lucas: muro su Renan (3-2) ed ace su Tiago Brendle (7-5) che si fa sorprendere da una variazione float. Lipe trova subito il contrattacco del +3 (8-5), ma Joao Rafael tiene vivo il parziale punendo una ricezione lunga (10-9). Il doppio cambio proposto da Giovane però non funziona e PV regala il 12-9. Funziona meglio invece quello di Rubinho con Franco che, dopo il muro di Renato sul rientrante Renan (14-10), schiaccia a terra il 15-11.

Calendario semifinali (date e orario italiano)
Gara 2
11 aprile: ore 0.00: 4° vs. 1°: EMS TAUBATE FUNVIC – SADA CRUZEIRO (serie: 1-0)
11 aprile: ore 2.30: 2° vs. 3°: SESC-RJ – SESI-SP

Gara 3
14 aprile: ore 2.30: 1° vs. 4°: SADA CRUZEIRO – EMS TAUBATE FUNVIC
14 aprile: ore 19.00: 2° vs. 3°: SESC-RJ – SESI-SP

Ev. Gara 4
18 aprile: ore 0.00: 4° vs. 1°: EMS TAUBATE FUNVIC – SADA CRUZEIRO
18 aprile: ore 2.30: 3° vs. 2°: SESI-SP – SESC-RJ

Ev. Gara 5
21 aprile: ore 2.30: 1° vs. 4°: SADA CRUZEIRO – EMS TAUBATE FUNVIC
22 aprile: ore 2.00: 2° vs. 3°: SESC-RJ – SESI-SP

Formula
Quarti di finale al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri; semifinali al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri; finale con andata e ritorno ed eventuale golden set ai 25 punti in caso di una vittoria per parte con qualunque punteggio.


Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti