Europei U18F.: Italia - Germania 3-0. Tutti i risultati

ITALIA-GERMANIA 3-0 (25-16, 25-17, 25-21)
ITALIA: Enweonwu 13, Lubian 9, Kone 4, Pietrini 16, Tanase 11, Morello 0, Tonello (L). Scognamillo (L), Fahr, Scola 1, Populini. Ne: Battista. All: Cristofani
GERMANIA: Bock J. 3, Bock L. 12, Alsmeier 4, Glaab, Keller 8, Weitzel 11, Nestler (L). Nitsche 2, Cyris 3, Noack, Jatzko. Ne: Vogel. All: Tietbohl
Arbitri: Suciu (ROU), Akhundov (AZE)
Spettatori: 100 Durata set: 26’, 29’, 29’. Italia: a 8 bs 6 mv 11 et 13. Germania: a 8 bs 8 mv 9 et 20.

ARNHEM - L’Italia batte 3-0 (25-16, 25-17, 25-21) la Germania collezionando così il secondo successo in altrettanti incontri di questa rassegna continentale. Al di là di quello che il punteggio potrebbe far pensare però la gara di stasera non è stata delle più semplici, caratterizzata forse da troppi alti bassi e con parecchie sbavature da parte delle azzurrine che di certo non hanno giocato la loro miglior pallavolo. Nonostante questo si sono dimostrate sempre superiori alle avversarie e hanno meritatamente vinto un match che le proietta così solitarie in testa al raggruppamento con 2 vittorie e 6 punti.

IL SESTETTO - In avvio scelte tecniche iniziali confermate per Cristofani che ha schierato Morello in palleggio, Enweonwu sulla sua diagonale, Tanase e Pietrini schiacciatrici, Lubian e Kone centrali con Tonello libero.

LA GARA - Dopo un avvio molto incoraggiante che ha permesso all’Italia di conquistare un ottimo margine di vantaggio, una lunga fase di passaggi a vuoto ha consentito però alla Germania di rifarsi sotto fino al -3 (17-14). Proprio quando l’inerzia del set sembrava poter cambiare definitivamente, però, Morello e compagne hanno ripreso a giocare con regolarità allungando di nuovo (21-14) fino al 25-16 che ha chiuso il primo set non senza qualche sbavatura.

Nel secondo parziale ancora molto bene in avvio le azzurrine in grado di piazzare un break di 6-0. Con il passare dei minuti ancora qualche incertezza e un rendimento non proprio costante hanno fatto sì che la Germania potesse riavvicinarsi anche se solo a momenti. Nel complesso però il controllo della gara non è mai sfuggito dalle mani del gruppo tricolore che si è portato sul 2-0 grazie al 25-17 conclusivo.

Terzo set iniziato con le due squadre appaiate nel punteggio e con l’Italia molto fallosa, le tedesche da parte loro hanno preso coraggio portandosi in vantaggio fino sul 14-8. In quello che però sembrava essere il momento di maggior difficoltà, le ragazze di Cristofani sono state in grado di recuperare lentamente, palla su palla, fino al 18-18. Ripresa la situazione le azzurre hanno tracciato il solco definitivo che ha permesso loro di chiudere il match sul 25-21.

Domani giorno di riposo. Si torna in campo martedì quando le azzurrine affronteranno la Turchia.

HANNO DETTO - Cristofani (coach Italia): "Questa sera siamo stati bravi a portare a casa un successo al termine di una partita non proprio semplice, fortunatamente i cambi subentrati hanno fatto il loro dovere e siamo riusciti a centrare il nostro secondo successo che è poi la cosa fondamentale. Il torneo è equilibrato e i risultati lo stanno dimostrando".

Tanase: “Ce lo aspettavamo che non sarebbe stata facile, siamo state squadra e alla fine ce l’abbiamo fatta. A volte abbiamo un po’ abbassato la guardia, ma è stato importante vincere, in questo torneo è importante pensare partita per partita. Alla fine vedremo”.

Enweonwu: “Il 3-0 non nasconde le tante difficoltà che abbiamo avuto, sapevamo che non ci avrebbero regalato nulla e così è stato, credo però che abbiamo avuto delle buone reazioni nei momenti importanti”.  

RISULTATI - 2 aprile
Pool 1
Bulgaria-Turchia 3-2 (25-20 25-23 14-15 15-25 23-21)
Tiop scorer: Milanova 25, Yordanova 13, Hristoskova 12; Aydin 16, Kara 15, Karakurt 13.

Olanda-Russia 3-0 (25-17 25-21 25-20)
Top scorer: Baijens 13, Jasper 12, Nobel 11; Kadochkina 9, Shevchuk 9

Italia-Germania 3-0  (25-16, 25-17, 25-21)

Classifica: Italia 2v (6p); Bulgaria 2v (5p); Turchia 1v (4p); Olanda 1v (3p); Russia 0v (0p); Germania 0v (0p).

Pool 2
Serbia-Bielorussia 1-3 (20-25 16-25 25-22 16-25)
Top scorer: Lekic 12, Glusac 9, Milunovic 9; Kastsiuchyk 19, Kisliuk 15, Hryshkevich 13, Miniuk 11.

Romania-Polonia 1-3 (20-25 12-25 25-22 22-25)
Top scorer: Budai-Ungureanu 14, Carutasu 13; Gorecka 16, Baluk 12, Szczurowska 10.

Slovenia-Grecia 3-1 (15-12 25-17 22-25 25-19)
Top Scorer: Jerala 16, Lekse 14, Bracko 9, Bavdaz 9; Alexakou 22, Bakodimou 8.

Classifica: Bielorussia: 2v (6p); Polonia 2v (6p); Slovenia 1v (3p); Romania 1v (2p); Serbia 0v (1p); Grecia 0v (0p).


Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti