Siena: Il Presidente Bisogno: “Vicini a Pinali. A disposizione per favorire la sua guarigione”

Il massimo dirigente della Emma Villas Aubay Siena: “Abbiamo piena fiducia in Federico Pereyra, valuteremo un altro giocatore”

Scritto da Redazione Volleyball.it  | 
Il Presidente Bisogno

SIENA - Lo choc alla fine del terzo set della gara tra Emma Villas Aubay Siena e Top Volley Cisterna, disputata ieri e vinta alla fine dai senesi. Un intero palazzetto che ammutolisce, gli occhi dei circa mille spettatori presenti al PalaEstra sono tutti indirizzati al punto in cui Giulio Pinali si trova a terra dolorante. È un brutto infortunio, quello dell’opposto della Emma Villas Aubay Siena e della Nazionale italiana, che costringerà il giocatore a rimanere fermo per poter prima guarire e poi riprendere la condizione in vista del suo ritorno in campo. La squadra senese dovrà quindi giocare le ultime sei partite del campionato di Superlega senza il suo opposto, che stava tra l’altro offrendo prestazioni di alto livello.

Il Presidente della Emma Villas Aubay Siena Giammarco Bisogno dedica un pensiero a Giulio Pinali: “Sono veramente molto dispiaciuto, è raro vedere infortuni di questo livello nella pallavolo – dichiara il massimo dirigente del sodalizio senese. – Giulio è un giocatore di grande professionalità, è al centro del nostro progetto e in questa stagione ha sempre messo il massimo impegno per fare bene con questa maglia. Nelle ultime partite ha fatto la differenza in campo, e ha fatto vedere quelle che sono le sue qualità. Sono molto dispiaciuto per la persona, per l’uomo, per l’importanza del giocatore e per la rilevanza dell’infortunio che sicuramente ci priverà di lui per il prosieguo del campionato”.

Ancora Bisogno: “La società, il consiglio direttivo del club, gli sponsor sono tutti vicini a lui in questo momento non semplice. Gli facciamo gli auguri di pronta guarigione e siamo ovviamente a sua disposizione insieme alla società di Modena, che ne detiene il cartellino, per poter trovare le migliori soluzioni per l’intervento e per la successiva riabilitazione affinché essi siano i più congeniali possibili”.

Siena ieri pomeriggio ha centrato una vittoria assai preziosa in ottica salvezza, conquistando tre punti dall’alto peso specifico nella lotta per rimanere in Superlega. Per centrare l’obiettivo della permanenza in categoria… “Dobbiamo mantenere la calma e non galvanizzarci per questa vittoria – dichiara ora il Presidente Bisogno. – La squadra sta crescendo, dobbiamo dare merito ai ragazzi e allo staff tecnico che stanno facendo un buon lavoro. Ora dobbiamo pensare al match che giocheremo domenica in casa contro Padova, un’altra sfida nella quale dovremo lottare per cercare di portare a casa un risultato importante che può svoltare la stagione. Dobbiamo continuare a lavorare con la massima fermezza e recuperare tutto ciò che abbiamo perso in precedenza”.

“Per quanto riguarda il ruolo dell’opposto – sono ancora parole di Giammarco Bisogno – abbiamo piena fiducia in Federico Pereyra, che è un giocatore importante, ha giocato con la sua Nazionale argentina, ha disputato le Olimpiadi. Siamo convinti che possa essere un buon riferimento, ma ciò non significa che noi non andremo sul mercato a prendere un giocatore. Dopo la partenza di Swan Ngapeth, e quella di andare via fu una scelta del giocatore, adesso siamo con i giocatori contati. Valuteremo di trovare sul mercato un altro opposto”.



Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.