Perugia: Trasferta a Vallefoglia. Coach Bertini: "sarà una gara dove bisognerà gestire lo stress"

Coach Bertini

PERUGIA - Dopo la sorpresa per aver vinto un set a alla quotata Novara e l'amarezza per non averne vinto un secondo, la Bartoccini-Fortinfissi Perugia prepara la trasferta in terra marchigiana prevista per domenica 11 dicembre in quel di Urbino dove ad attendere ci sarà la Megabox Ondulati del Savio Vallefoglia. Le due squadre vengono da un periodo non proprio ideale, le padrone di casa saranno sicuramente in cerca di riscossa dopo aver subito ben cinque sconfitte consecutive, una in più rispetto alle umbre che non trovano la gioia della vittoria dalla sesta giornata contro Pinerolo (sorriso a metà poiché arrivato al tre-break dopo essere state in vantaggio 2-0), dunque una gara che si annuncia sin dai pronostici tirata, in cui i colpi non saranno risparmiati. A confortare l'ipotesi di uno scontro alla pari, anche il risultato di classifica in quanto le due formazioni sono separate da due soli punti (9 per Vallefoglia, 7 Perugia), quindi una vittoria piena potrebbe voler dire il sorpasso per le perugine o la definizione certa della posizione per le marchigiane.
Coach Bertini parte facendo il punto sul lavoro svolto. "In questa settimana siamo partiti un po’ a rilento poi pian piano abbiamo ritrovato il nostro ritmo, sappiamo che ci manca ancora qualcosa in attacco ma ci stiamo lavorando e stiamo anche recuperando anche qualche infortunio che è poi l’aspetto più importante, in generale è stata una buona settimana vediamo come andrà". - L'ennesimo scontro diretto. - "Quello italiano è un campionato molto difficile, dove ogni settimana si deve affrontare una squadra molto forte che appena cali un poco con l’intensità  ti può mettere in difficoltà e ti può far perdere punti, per questa caratteristica del nostro campionato è sempre difficile fare delle previsioni su di una gara, sappiamo che sono una squadra forte e che andremo a giocare in un campo dove non è facile farlo, mi aspetto una battaglia come sempre del resto, soprattutto perché in classifica siamo molto vicini, sicuramente sarà una gara importante per entrambe le formazioni sia per il punteggio in classifica che per il morale, veniamo da risultati che non ci hanno soddisfatto e credo che sarà una gara dove bisognerà gestire lo stress perché entrambe le squadre vogliono muoversi in classifica, loro sono una squadra costruita per ben altri obbiettivi anche se hanno incontrato qualche difficoltà iniziale ma il valore della squadra non è di certo in discussione. Ci aspettiamo una gara molto difficile dove noi dovremo proseguire con quello che stiamo facendo, per portarci fuori dalle cattive acque della bassa classifica, spero di avere tutte le ragazze a disposizione con delle buone condizioni generali. Confido che le ragazze possano riuscire a vincere, perché fare punti è sempre importante e quindi ce la metteremo tutta, anche se va tenuto presente che avremo un avversario molto forte".



Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.