Europei U22: Gli azzurrini vincono la gara d’esordio contro la Turchia

Scritto da Redazione Volleyball.it  | 
ITALIA-TURCHIA 3-1 (29-27, 25-18, 22-25, 25-22)
ITALIA: Porro 5, Rinaldi 5, Comparoni 7, Schiro 14, Magalini 22, Crosato 5; Catania (L), Ferrato, Pol 3, Meschiari 1, Cianciotta. Ne: Gottardo, Compagnoni (L), Mellano. All Fanizza.
TURCHIA: Bostan 2, Bayram 13, Tumer 11, Gurbuz 12, Lagumdzija 20, Kurtulus 8; Kir (L), Uzun, Kirkit, Erden, Akkus, Yurdagul (L). Ne: Avcil, Gunaydi. All. Matmericli.
ARBITRI: Twardowski (POL), Savic (SRB)
DURATA SET: 29’, 23’, 26’, 28’
ITALIA: 4 a, 16 bs, 9 mv, 26 et. TURCHIA: 4 a, 25 bs, 7 mv, 39 et

TARNOW ( Polonia) Esordio vincente della Nazionale Under 22 maschile ai Campionati Europei di categoria che hanno preso il via oggi a Tarnow in Polonia. All’Arena Jaskolka gli azzurrini si sono imposti per 3-1 (29-27, 25-18, 22-25, 25-22) contro la Turchia. Un buon esordio per Rinaldi e compagni. Vinto il primo set ai vantaggi gli azzurrini hanno conquistato agevolmente la seconda frazione. Metabolizzato il passaggio a vuoto nel terzo set, nel quarto l’Italia è riuscita a ritrovare il giusto ritmo e a conquistare la vittoria.

Miglior realizzatore del match è stato Giulio Magalini che ha messo a segno 22 punti (2 ace, 1 muro, 54% in attacco). Tra le fila azzurrine ha chiuso in doppia cifra il match anche Andrea Schiro, autore di 14 punti (2 muri, 43% in attacco).
L’Italia tornerà in campo domani alle 17 contro il Montenegro per la seconda partita della Pool II.

SESTETTI - Per questo esordio ai Campionati Europei di categoria il tecnico dell’Italia, Vincenzo Fanizza, sceglie di affidarsi alla diagonale Porro-Schiro, agli schiacciatori Rinaldi e Magalini, ai centrali Comparoni e Crosato e al libero Catania. Coach Levent Matmericli per la Turchia schiera invece il sestetto composto da Bostan, Bayram, Tumer, Gurbuz, Lagumdzija, Kurtulus e il libero Kir.

LA PARTITA Parte bene l’Italia (3-1), ma è pronta la reazione della Turchia che riporta il match in equilibrio (5-5). Sono gli azzurrini a tornare avanti (9-7) e a mantenere gli avversari ad allungare distanza (14-11) inducendo la panchina della Turchia al time out. Lo stop al gioco rimette in corsa i ragazzi di Matmericli che ristabiliscono la parità (15-15) e sorpassano (15-16). Qualche imprecisione da entrambe le parti in battuta e il match prosegue punto a punto (18-18). La Turchia prova a scappare (18-20), Rinaldi e compagni ricuciono (21-21) e sorpassano (23-22), gli avversari tengono il passo e si va ai vantaggi (24-24). Sono gli azzurrini a trovare lo spunto giusto nel concitato finale e a conquistare il set con un attacco di Crosato e un ace di Magalini (29-27).

Al rientro in campo è l’Italia a imporre il proprio gioco: gli azzurrini si portano subito avanti (7-3), allungano il passo (10-6) e mantengono il vantaggio (13-10). La Turchia prova ad accorciare (15-14), ma non completa la rimonta ed è decisiva la ripartenza dei ragazzi di Fanizza che diventano inarrestabili (21-16) e chiudono agevolmente a proprio favore anche la seconda frazione (25-18).

E’ l’equilibrio a caratterizzare l’avvio del terzo set (4-4). La formazione turca passa in vantaggio (6-8) e continua a dettare il ritmo della gara (9-13). Gli azzurrini faticano a rientrare (11-16). Un time out chiamato da coach Fanizza rimette ordine tra le fila dell’Italia che con pazienza lima il distacco (17-19) e si riporta a -1 (22-23). Questa volta però è la Turchia a conquistare il parziale (22-25) e a riaprire il match.

Sulla scia del set precedente i ragazzi di coach Matmericli si portano subito in vantaggio (3-5) e provano a scappare (6-10). Magalini e Crosato accorciano (11-12), l’Italia ritrova la giusta sintonia in campo e ristabilisce la parità (14-14). Magalini e Pol a segno e gli azzurrini salgono a +2 (17-15). Respinto l’ultimo tentativo di recupero della Turchia (20-20), l’Italia ricomincia a macinare buon gioco e punti e chiude set e partita conquistando la prima vittoria (25-22).


Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti