Coppa Italia Serie A2: Caccia alla finale. Roma-Trento e Brescia-Busto Arsizio

Mercoledì sera due finali top: Da un lato le due capolista dei gironi di campionato, dall'altro la squadra campione in carica e la seconda del Girone A

Scritto da Redazione Volleyball.it  | 

COPPA ITALIA SERIE A2
SEMIFINALI – GARA UNICA
Mercoledì 25 gennaio 
ore 20.00 Roma Volley Club – Itas Trentino 
Arbitri: Lentini-Mazzarà
ore 20.30 Valsabbina Millenium Brescia – Futura Giovani Busto Arsizio 
Arbitri: Grossi-Lorenzin

MODENA - Parallelamente ai Quarti di Finale di Serie A1, in campo anche la Serie A2 per la Coppa Italia Frecciarossa: in palio un posto alla Finale dell'Unipol Arena di Casalecchio di Reno di domenica 29 gennaio. Le due semifinali di mercoledì 25 gennaio metteranno di fronte il meglio del campionato cadetto: da un lato, alle ore 20, le due capolista dei Gironi A e B, Roma e Trento; dall'altro, alle 20.30, le campionesse in carica di Brescia e Busto Arsizio, attualmente al secondo posto del Girone A.  

LE DUE BIG - Probabilmente la partita più attesa da tutti gli appassionati della Serie A2. Al Palazzetto dello Sport di Guidonia Montecelio si affrontano le due capolista dei Gironi A e B del campionato cadetto: la Roma Volley Club e l'Itas Trentino. Una striscia di quindici vittorie consecutive totali, conseguite tutte a punteggio pieno. È questo il curriculum con il quale Roma si presenterà domani, mercoledì 25 gennaio, davanti ai propri tifosi, per cercare di conquistare l’accesso all’ultimo atto della Coppa Italia. Rivero e compagne, oggi prime nel girone B a quota 42 punti, hanno dimostrato di saper giocare una pallavolo di altissimo livello, potendo contare su un gruppo coriaceo e cinico nelle situazioni determinanti. Dall'altro lato c'è Trento, prima forza del girone A con 36 punti, che in campionato ha saputo trovare l’equilibrio e il gioco per scalare la classifica e piazzarsi solitaria in vetta. Guidate in panchina dall’ex tecnico romano Stefano Saja, Michieletto e compagne hanno dominato la sfida nei quarti di finale contro Talmassons in tre set netti e arriveranno a Roma con l’obiettivo di tener testa anche alla capolista del girone B. 

A BRESCIA - Una partita che è già una classica di questa stagione quella tra Valsabbina Millenium Brescia e Futura Giovani Busto Arsizio. Due squadre che si sono dimostrate tra le migliori formazioni cadette e attualmente in piena corsa per la promozione in Serie A1. Quello in Semifinale di Coppa Italia sarà il terzo confronto dell'annata sportiva: in campionato, Brescia ha trionfato sia all'andata, 3-0, che al ritorno, dopo una gara ad alta tensione rimontata dal 2-0 al 2-3 in casa bustocca. Un precedente anche nella scorsa Coppa Italia, sempre in semifinale, vinto dalle giallonere che poi hanno alzato il trofeo contro San Giovanni in Marignano nella finale di Villafranca di Verona. La squadra di coach Beltrami è in leggera flessione dopo una grande prima parte di stagione, con tre sconfitte nelle ultime cinque gare disputate. Meglio la formazione di Daris Amadio che, nonostante la gara persa con le bresciane, ha messo in fila diversi risultati utili nel 2023 scavalcando in campionato proprio le avversarie di coppa. In palio domani sera, mercoledì 25 gennaio, un posto nella Finale dell'Unipol Arena, con Brescia che sogna un bis riuscito solo a Loreto tra il 2011 e il 2012. 

 



Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.