Aequlibrium-Cup Trofeo delle Regioni: Presentata a Parma la 37esima edizione

Scritto da Redazione Volleyball.it  | 
PARMA - Dopo tre anni, a causa della crisi pandemica, torna uno dei tornei giovanili più amati: il Trofeo delle Regioni. La storica kermesse giunta alla 37esima e organizzata dal Comitato Regionale Fipav Emilia Romagna prenderà il via martedì 27 giugno con la cerimonia di apertura in programma a Salsomaggiore Terme dove più di 500 giovani atleti in rappresentanza di tutte le regioni d’Italia sfileranno per le strade della città emiliana. Il via alle gare, invece, è previsto il 28 giugno quando nei dieci impianti le 42 rappresentative, 21 maschili ed altrettante femminili, si contenderanno il prestigioso Trofeo che verrà assegnato con le finali in programma sabato 2 luglio presso il PalaSport di Salsomaggiore.

Nel frattempo, oggi, presso la Sala Savani di Palazzo Giordani di Parma si è svolta la conferenza stampa di presentazione dell’AeQuilibrium Cup – Trofeo delle Regioni.

Hanno partecipato il presidente federale Giuseppe Manfredi, il sottosegretario alla presidenza della Regione Emilia Romagna Giammaria Manghi, il delegato della Provincia di Parma Marco Taccagni, il sindaco di Salsomaggiore Terme Filippo Fritelli; con loro Silvano Brusori presidente FIPAV Crer e Cesare Gandolfi presidente del comitato territoriale FIPAV Parma. Presente in sala anche il segretario generale Stefano Bellotti.

“Ringrazio anche a nome della Federazione Italiana Pallavolo che ho l’onore di presiedere la Regione Emilia Romagna e il presidente Stefano Bonaccini per l’attenzione mostrata verso il nostro mondo – ha dichiarato il presidente federale Giuseppe Manfredie siamo felici di aver sottoscritto con la Regione un’importante accordo per l’organizzazione di numerosi eventi che abbracciano tutte le nostre discipline. Il Trofeo delle Regioni, a causa della pandemia, non si è disputato per due anni e ora siamo felici di poter organizzare insieme al CR Fipav Emilia Romagna questo importante torneo giovanile. Tantissimi atleti delle nazionali sono passati dal Trofeo delle Regioni che muove sempre un grande interesse. Sarò presente a Salsomaggiore, ho sempre seguito tutte le edizioni del Trofeo delle Regioni e d è bellissimo riprendere dopo tre anni, pensando a quanto si è perso in questo periodo”.

Giammaria Manghi sottosegretario alla presidenza della Regione Emilia Romagna: “Rimarco l’importanza dell’accordo pluriennale tra la FIPAV e l’Emilia Romagna. Eventi che chiamano in causa il sitting volley, la pallavolo e il beach volley distribuiti su tutto il territorio regionale. Tra Piacenza e Parma tanti sono i comuni coinvolti nel Trofeo delle Regioni e il nostro territorio è felice di accogliere le centinaia di ragazzi che prenderanno parte alla manifestazione. Dopo gli ultimi anni in cui è stato praticamente impossibile organizzare manifestazioni, ora possiamo nuovamente lavorare per promuovere al meglio la nostra Regione attraverso lo sport”. 

Silvano Brusori presidente comitato regionale Fipav Emilia Romagna: “È tanto tempo che l’Emilia Romagna non organizzava un'edizione del TDR, qui si sono svolte le prime due edizioni (a Modena ndr), quindi si tratta di un gradito e importante ritorno. Abbiamo cercato di unire sport e turismo, sono felice che a Salsomaggiore e nei comuni vicini le strutture ricettive registrino il tutto esaurito, ciò significa che abbiamo centrato l’obiettivo. Colgo l’occasione per ringraziare Cesare Gandolfi e il CT FIPAV Parma per l’importante aiuto che ci sta dando nell’organizzare una manifestazione così complessa. Ringrazio i sindaci e le autorità presenti per la loro generosa diponibilità. Ora la parola passa al campo e non vediamo l’ora di vedere i ragazzi giocare”.

Cesare Gandolfi presidente comitato territoriale Parma: “Sono presidente territoriale dal 2001 e ricopro questo ruolo perché ho una passione viscerale per la pallavolo e mi emoziono in occasioni come queste. Ringrazio tutti coloro che stanno lavorando all’organizzazione. Lo scorso anno la Città di Salsomaggiore ha ospitato la Finale Nazionale under 17 femminile e abbiamo avuto modo di ammirare i migliori talenti italiani, quest’anno ci sono le premesse per vedere un bellissimo torneo dopo una lunga pausa”. 

Filippo Fritelli sindaco Salsomaggiore: “Siamo qui per promuovere e rappresentare questa bellissima manifestazione che ci rende orgogliosi e che la prossima settimana riempirà la nostra città con migliaia di presenze di ragazzi giovani, sportivi, accompagnatori. Nella straordinaria cornice del nostro palasport ci saranno anche le premiazioni, oltre a molte partite. Il Rapporto tra la pallavolo e Salsomaggiore Terme è iniziato negli anni ‘90 e il PalaSport ha ospitato anche allenamenti e partite delle nazionali”.

Marco Taccagni delegato della Provincia di Parma: “Grazie a tutti di essere qui alla presentazione di questo evento giovanile. Siamo felici si poter ospitare eventi come questi che coinvolgono diverse realtà del nostro territorio. Poniamo sempre una particolare attenzione ai ragazzi e ogni iniziativa che possa servire a scacciare di dosso la pandemia che ha colpito negli ultimi due anni le attività legate soprattutto ai più giovani”:


Pur non essendo presente oggi in sala, non ha voluto far mancare il proprio saluto Fulvio Faletra (Responsabile Marketing) in rappresentanza del title sponsor della manifestazione, AIA.  “AeQuilibrium, il nostro ambasciatore per un’alimentazione sana ed equilibrata, ha da sempre nel suo DNA lo sport, condividendone i valori fondamentali come l’impegno, la responsabilità e la costanza. Per questo motivo, attraverso la partnership con FIPAV, abbiamo deciso di sostenere attivamente il Trofeo delle Regioni, una delle più importanti manifestazioni dello sport italiano giovanile. Più di 500 ragazzi si riuniranno in un’avvincente sfida, caratterizzata da un forte spirito di condivisione e socializzazione. Siamo orgogliosi che a premiare i giovani atleti sia Francesca Piccinini, nostra ambassador, che ha esordito proprio in questo Trofeo”.

Il Trofeo delle Regioni per la Federazione Italiana Pallavolo rappresenta un appuntamento importantissimo, basti pensare che la prima edizione del Trofeo delle Regioni risale al lontano 1982, e negli anni è diventata la più importante delle competizioni italiane di pallavolo giovanile, rappresentando il culmine dell’attività portata avanti a livello territoriale e regionale. In passato molti campioni azzurri hanno preso parte al Trofeo delle Regioni, conservando ricordi speciali di un’esperienza non solo legata al volley, ma caratterizzata anche da momenti di socializzazione e condivisione: valori che sono alla base del mondo della pallavolo.

AeQuilibrium, il brand che porta sulle tavole degli italiani gusto e leggerezza, sarà partner del torneo che prenderà quindi il nome di AeQuilibrium Cup – Trofeo delle Regioni. Si rafforza così il legame tra la Federazione Italiana Pallavolo e il brand che, già «Premium Partner della FIPAV», «Prodotto Ufficiale delle squadre nazionali di pallavolo» e «Partner ufficiale delle attività giovanili», ha dato vita a un progetto di ampio respiro che lo vede protagonista in attività volte a valorizzare il suo impegno nello sport, nel segno del benessere e del lifestyle.

Saranno dieci gli impianti che ospiteranno le 150 gare in programma fino al 2 luglio: Palasport di Salsomaggiore Terme, Palarquato, Palazzetto dello Sport di Alseno, Palestra Gerini, Palestra S.Maria Assunta e Palestra Toti di Salsomaggiore, Palestra olimpia di Fontanellato, Palasport Comunale di San Secondo Parmense, Palazzetto dello Sport di Noceto e la Tendostruttura Furura Fornovo di Medesano. Il via alle gare è fissato per martedì alle ore 9 e l’evento culminerà domenica dalle ore 9.30 con le finali 1°-2° posto maschili e femminili.

Diretta Streaming: sarà il canale YouTube della Federazione Italiana Pallavolo a trasmettere in diretta streaming le semifinali 1°-4° posto in programma venerdì 1° luglio e le finali 1°-2° posto in programma sabato 2 luglio.

Il calendario completo delle gare e le info sono disponibili sul sito ufficiale della manifestazione trofeodelleregioni.it

Torneo Femminile
I Gironi della prima fase
Pool A
Girone A: Lazio, Abruzzo, Calabria
Girone B: Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Marche
Girone C: Veneto, Toscana, Sicilia
Girone D: Emilia Romagna, Piemonte, Liguria
Pool B
Girone E: Umbria, Sardegna, Molise
Girone G: Puglia, Alto Adige, Basilicata
Girone H: Trentino, Campania, Valle d’Aosta

Torneo Maschile
I gironi della prima Fase
Pool A
Girone A: Puglia, Campania, Basilicata
Girone B: Emilia Romagna, Toscana, Umbria
Girone C: Trentino, Veneto, Liguria
Girone D: Lombardia, Piemonte, Marche
Pool B
Girone E: Sicilia, Sardegna, Molise
Girone G: Lazio, Abruzzo, Valle d’Aosta
Girone H: Calabria, Friuli Venezia Giulia, Alto Adige

Formula di gioco: Le prime 12 squadre delle Regioni con i primi 12 posti nel ranking verranno inserite nella POOL A e saranno suddivise in 4 gironi da 3 squadre ciascuno con la disputa di gare a concentramento (A-B-C). Le seconde 9 squadre delle Regioni con i posti nel ranking dal 13 al 21 posto verranno inserite nella POOL B e saranno suddivise in 3 gironi da tre squadre ciascuno con la disputa di gare a concentramento (E-G-H). Al termine della prima fase verrà stilata la classifica generale delle 12 squadre. Le prime 9 classificate acquisiranno il diritto di restare nella Pool A, mentre le squadre classificatesi dal decimo al dodicesimo posto della classifica generale retrocederanno nella pool B. Le prime classificate dei tre gironi della Pool B, invece, saliranno nella Pool A e assieme alle prime nove classificate della Pool A saranno suddivise in 4 gir oni da 3 squadre che disputeranno una prima giornata di gare con un girone di sola andata per contendersi i posti dal 1° al 12° posto nella classifica generale. Al termine della seconda fase si continuerà con le semifinali e finali che assegneranno il Trofeo.
Nella pool B, invece, le nove squadre verranno suddivise in tre gironi da tre squadre che disputeranno una prima giornata di gare con un girone di andata per contendersi i posti dal tredicesimo al ventunesimo nella classifica generale.


Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti