Modena: Bagnoli resta in sella... nonostante il momento no

Scritto da Luca Muzzioli  | 

[caption id="" align="alignleft" width="400"] Grani e Da Re, i vertici di Pallavolo Modena[/caption]MODENA - Il dopo Sisley in casa modenese ha lasciato non poche tensioni. La notte del dopo gara si è unita senza soluzione di continuità all'alba del giorno dopo. 

E' Bruno Da Re che a Radio Bruno parla del dopo Belluno e della situazione di Daniele Bagnoli, tecnico gialloblù.


"Intanto occorre segnalare come la situazione sia grave e inaspettata. Nessuno dell'ambiente all'interno e anche esterno penso potesse oggi immaginare di essere a questi livelli. La squadra è stata costruita con altre intenzioni. Poi sono arrivate anche le correzioni Martino e Nemec... Tutto per restare aggrappati al gruppo delle prime. Non è capitato, ora la situazione è grave e devastante sotto il profilo morale" il primo commento di Da Re.


Su Bagnoli: "Ne abbiamo parlato con lui, a lungo. La voglia e la sensazione di tutti è che comunque lui sia e debba essere assolutamente in grado di darci qualche cosa in più, fare qualche cosa per portarci fuori da questa situazione. E' giusto che la responsabilità principale se la prenda lui e che la responsabilità secondaria sia mia. In questa situazione ci siamo messi noi e sarebbe giusto che noi ne uscissimo".


Notte in bianco? "Io non ci sono andato a letto - racconta Da Re -. Nelle lunghe messaggistiche notturne ho trovato giocatori svegli fino a tardi o svegli in mattina presto. E' tutto sconfortante, non ce l'aspettavamo. E' tutto più difficile. Credo che la volontà e la qualità della squadra ci possa essere, ci manca una vittoria per tornare tranquilli. Per poi vedere cosa poter fare. Non nascondo difficoltà e imbarazzo anche mio personale"


"Se a inizio anno mi avessero detto che avrei vinto lo scudetto avrei sorriso, ma se mi avessero detto altrettanto che oggi ero in questa condizione... Questa non è una squadra che può perdere a San Giustino e con la Sisley in casa... Con tutto il rispetto per queste squadre".


Vi aggiornerete dopo Latina? "Non è che possiamo verificare la situazione pre e post partita. Sarà una partita difficile anche a Latina. Credo che con Bagnoli si possa andare fino in fondo, si è  preso le sue responsabilità e credo che si possa arrivare in fondo con questo allenatore. Non è pensabile, guardando a Latina, che la nostra squadra sia quella dell'ultimo mese e mezzo..."




Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti