Potenza Picena: Da Padova arriva lo schiacciatore Gozzo

POTENZA PICENA - Il Volley Potentino annuncia l’ingaggio dello schiacciatore padovano classe ’94 Stefano Gozzo, gigante di 2 metri cresciuto nella "cantera patavina".
L'atleta, nominato MVP della Finalissima dei Play Off Challenge persa al fotofinish dalla sua Kioene Padova contro Monza, ha subito risposto con grande entusiasmo alla chiamata marchigiana, intrigato da un ruolo di primo piano come laterale nel gruppo di Gianni Rosichini.

Una volta dimostrato il suo talento nelle giovanili bianconere, dal 2013 al 2015 Gozzo ha fatto parte della prima squadra padovana, sia tra i cadetti (vittoria della Del Monte Coppa Italia Serie A2 e dei Play Off Promozione), che in SuperLega. Dopo due stagioni trascorse in serie B nel Valsugana Volley e nella Pallavolo Motta, Stefano è tornato alla base lo scorso anno mostrando il suo carattere e contribuendo a tenere alto il livello dell’allenamento di squadra. La GoldenPlast Potenza Picena e la prospettiva di un maggior minutaggio potrebbero favorire la consacrazione definitiva per il giocatore.

Dopo 3 anni caratterizzati da mille emozioni, si separano le strade del Volley Potentino e dello schiacciatore Mirco Cristofaletti.


Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti