Superlega: Dirlic guida Cisterna alla seconda vittoria. 3-0 alla Prisma Taranto

Per i laziali 10 muri contro i 0 dei pugliesi

Scritto da Redazione Volleyball.it  | 

2ª giornata - Risultati e classifica
Top Volley Cisterna - Gioiella Prisma Taranto 3-0 (25-20, 25-16, 28-26)
Top Volley Cisterna: Baranowicz 0, Kaliberda 1, Rossi 7, Dirlic 24, Sedlacek 9, Zingel 5, Staforini (L), Gutierrez 2, Bayram 12, Catania (L). N.E. Mattei, Zanni. All. Soli. 
Gioiella Prisma Taranto: Falaschi 0, Loeppky 13, Gargiulo 3, Stefani 19, Antonov 7, Alletti 3, Pierri (L), Lucconi 0, Cottarelli 0, Rizzo (L), Larizza 1, Ekstrand 0. N.E. Andreopoulos. All. Di Pinto. 
ARBITRI: Cappello, Saltalippi. 
NOTE - durata set: 27', 26', 36'; tot: 89'.
Rotazione iniziale 
Cisterna: Kaliberda, Rossi, Đirlic, Sedlacek, Zingel, Baranowicz
Taranto: Loeppky, Gargiulo, Stefani, Antonov, Alletti, Falaschi
Punti
Cisterna: 49 attacchi, 10 muri, 1 ace, 18 errori avversari
Taranto: 43 attacchi, 0 muri, 3 ace, 16 errori avversari
Mvp: Petar Dirlic (Top Volley Cisterna)
Spettatori: 821

CISTERNA – Al Palasport di Cisterna la Top Volley vince da tre punti anche nella seconda giornata di Superlega e vola provvisoriamente sola in vetta alla classifica con 6 punti.   

Per i locali coach Soli conferma il sestetto uscito vincente dalla sfida di Milano. Primo set giocato punto a punto, Cisterna è sempre avanti di un punto fino a quando Kaliberda mette a terra una sassata imprendibile, 11-9. La Top Volley riesce ad allungare con Dirlic, il quale da posto due va a segno con una palla recuperata da Catania e servita al bomber croato da Sedlacek, 13-10. La rimonta degli ospiti parte da Stefani che mette a terra il punto del momentaneo pareggio, 13-13. Sostituzione, fuori Kaliberda dentro Bayram, il turco va a segno tre volte consecutive aiutato anche da un ace, 16-14. Coach Soli si gioca anche la carta Staforini, che mette in difficoltà la difesa avversaria con la sua battuta velenosa, Taranto è in confusione e Dirlic porta Cisterna a più quattro, 20-16. La Top Volley si prende il primo set di prepotenza con Dirlic che concretizza una palla vacante, 25-20
Inizio secondo set fotocopia di quello precedente, le due squadre sono in perfetto equilibrio, 8-8. Pipe di Sedlacek, seguito da uno scambio lunghissimo chiuso da Dirlic, 10-8. Cisterna allunga ed è in fuga grazie a Zingel che prima mette a terra attaccando da posto 3 e poi mura Stefani, 16-12. Taranto in confusione, la Top Volley ne approfitta con Dirlic che, servito da Bayram, da posto due incrocia un bolide imprendibile, 19-14. Ancora Dirlic per il massimo vantaggio di più sei, 20-14. Baranowicz ha sempre la palla in testa e sa dove metterla, Rossi da posto tre, 23-15. Staforini in battuta, pasticcio Taranto, palla di nuovo a Dirlic che chiude il secondo set, 25-16
Terzo set subito tinto di bianco blu, i ragazzi di coach Soli mettono in chiaro le loro intenzioni, 6-2. Time out chiamato da Di Pinto, i pugliesi cambiano marcia e si rifanno sotto con Stefani, 6-5. Capitan Baranowicz in ginocchio serve veloce Zingel, 14-12. Taranto per la prima volta in vantaggio grazie all’ace di Stefani, 14-15. Taranto mantiene il vantaggio e Cisterna costretta a rincorrere, dentro Gutierrez, il cubano mette a terra la palla del pareggio, 21-21. Magia di Bayram, muro fuori di Taranto, 24-23. Si va ai vantaggi, chiude l’incontro Dirlic con un muro su Stefani, 28-26.

HANNO DETTO
Michele Baranowicz (Top Volley Cisterna): “Abbiamo tenuto un buon ritmo anche se nel terzo set abbiamo perso un po’ di concentrazione poi c’è stata la reazione giusta per un momento di difficoltà che abbiamo potuto gestire a nostro favore, ci siamo presi tre punti d’oro. Abbiamo lavorato bene in settimana preparando la gara non tralasciando nulla. Dobbiamo rimanere con i piedi per terra, non abbiamo fatto nulla. Domenica prossima c’è Padova, una squadra tosta che ha saputo vincere contro Modena, dobbiamo tenere testa alla palestra e lavorare bene”.

 



Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti