Superlega: Piacenza - Perugia, big match del sabato

Bernardi vs Anastasi, Generazione di Fenomeni contro

MODENA - Messo in archivio l’esordio stagionale europeo dei Club italiani, la 7a giornata di andata della Regular Season di SuperLega Credem Banca, in programma nel fine settimana del 12 e 13 novembre, si apre col botto: alle 18.00 di oggi la capolista Perugia, finora dominatrice del torneo, è attesa da una trasferta insidiosa a Piacenza. Domenica Trento ospita Taranto, Civitanova cerca conferma a Cisterna di Latina.

Ad aprire il 7° turno di andata è il big match del PalaBancaSport tra i padroni di casa della Gas Sales Bluenergy Piacenza e la capolista Sir Safety Susa Perugia. Reduci dal successo interno all’esordio in CEV Cup con Praga, i padroni di casa sono quarti in SuperLega Credem Banca a 10 punti dopo 6 gare e si sono riscattati in 3 set a Taranto dopo la battuta d’arresto casalinga con Monza, mentre per i Block Devils, che hanno stravinto l’esordio in Champions League contro Lubiana e festeggiano le 200 partite di Simone Giannelli in Regular Season, parlano i numeri di una corsa quasi perfetta con 18 punti presi in 6 match, con 18 set vinti e solo 3 concessi ai rivali. Sulla carta, precedenti alla mano, gli umbri inseguono l’ottava vittoria in altrettante sfide con il sestetto emiliano, ma le statistiche si scontrano con le ambizioni rinnovate di un team infarcito di talenti.

Ad aprire il calendario domenicale, alle 15.30, è la sfida della Kioene Arena tra Pallavolo Padova e Allianz Milano. I patavini sono decimi a 6 punti in coabitazione con Taranto, mentre i meneghini hanno una lunghezza di vantaggio appaiati ai cugini brianzoli e occupano l’ottava piazza. La formazione di casa torna in campo dopo lo stop forzato per il rinvio del match interno della 6a giornata, mentre il collettivo lombardo ha collezionato a Perugia la seconda sconfitta di fila con il massimo scarto dopo quella incassata tra le mura amiche con Verona, ma vanta il doppio dei successi rispetto al Club padovano negli scontri diretti (12-6) e si presenta nella città del Santo con due ex, Marco Vitelli e Yuki Ishikawa. Quest’ultimo sarà protagonista di un derby nipponico con Ran Takahashi. Nel team di casa ad Asparuh Asparuhov bastano 4 punti per raggiungere i 500 nelle stagioni regolari.

Domenica, alla 18.00, si gioca al PalaEstra con diretta RAI Sport. In lizza i padroni di casa della Emma Villas Aubay Siena, rimasti ai box nell’ultimo turno di campionato per il rinvio dell’incontro a Padova, e la Valsa Group Modena, formazione che dopo il quarto posto nella Del Monte® Supercoppa si è rifatta con il successo in tre set al PalaPanini contro Cisterna e ha agganciato Verona in classifica. Ciliegina sulla torta l’esordio europeo con vittoria netta nei Sedicesimi di CEV Cup contro i finlandesi del Sastamala. In campionato i toscani, sconfitti dai gialli nei due precedenti, chiudono la graduatoria con 3 punti e una vittoria all’attivo, mentre Modena è settima con 8 punti messi in cascina. Un forte imprinting emiliano per Siena, che ha ben sei ex modenesi nel roster, mentre tra le fila degli ospiti c’è solo un ex, il palleggiatore Nicola Salsi.

Dopo un inizio di stagione da sogno, la Top Volley Cisterna ha frenato la sua corsa restando a 10 punti come Piacenza per le sconfitte a Trento e a Modena, intervallate dallo stop in casa contro Siena. I pontini hanno raccolto 1 punto nelle ultime 3 gare e ne avevano totalizzati 9 nelle precedenti. Al Palasport laziale (ore 18.00) arriva la Cucine Lube Civitanova, che domenica scorsa ha battuto in rimonta Verona spezzando il digiuno di vittorie in Regular Season e portandosi a quota 12 con una gara in più. In settimana, per i marchigiani, è arrivato l’esordio rocambolesco nella Pool C di CEV Champions League vinto 3-2 in casa contro Lisbona. I precedenti tra Top Volley e Lube sono favorevoli ai cucinieri, ma i pontini hanno centrato vittorie cruciali al cospetto dei biancorossi. Tanti ex in campo e in panchina sui due fronti.

Sempre alle 18.00, si confrontano sotto rete l’Itas Trentino, reduce dal successo interno nella Pool D di CEV Champions League contro il sestetto belga del Menen, e la Gioiella Prisma Taranto, che negli scontri del passato ha creato qualche grattacapo ai gialloblù. Il bilancio è di 9 vittorie a 7 per l’Itas. In classifica, grazie al successo corsaro da 3 in Brianza, i padroni di casa occupano la seconda posizione a -5 dalla vetta con una gara in più, gli ospiti gravitano nelle zone basse della classifica a 6 punti dopo le sconfitte casalinghe con Padova al tie break e con Piacenza in tre set. I trentini saranno privi di Oreste Cavuto, fermo ai box per una lesione agli addominali. Un ex per parte nei roster: il libero Gabriele Laurenzano nella passata stagione difendeva i colori del team pugliese, mentre lo schiacciatore Oleg Antonov ha militato per un biennio a Trento dal torneo 2015/16. Centesima in Serie A per Tommaso Stefani.

Nel posticipo delle 20.30, con diretta RAI Sport, si misurano la WithU Verona e la Vero Volley Monza, formazioni separate da un solo punto in graduatoria. Dopo il blitz con il massimo scarto contro Milano non è riuscita la doppietta esterna agli scaligeri, che nella tana dei campioni d’Italia sono partiti fortissimo per poi cedere alla distanza nei momenti clou e restare a quota 8 punti in classifica. I monzesi, che nel quinto turno avevano violato il PalaBancaSport di Piacenza, nell’ultima giornata si sono dovuti arrendere tra le mura amiche all’intraprendenza degli avversari trentini. Tra le fila dei giganti veneti il laterale sloveno Rok Mozic è vicino ai 500 attacchi vincenti nelle stagioni regolari, mentre tra gli ospiti Stephen Maar è a un passo dai 1500 punti nelle Regular Season, distanti appena tre sigilli.


7a Giornata di Andata Regular Season SuperLega Credem Banca
Sabato 12 novembre 2022, ore 18.00
Gas Sales Bluenergy Piacenza - Sir Safety Susa Perugia 
Arbitri: Florian Massimo, Luciani Ubaldo (Rossi Alessandro)

Domenica 13 novembre 2022, ore 15.30
Pallavolo Padova - Allianz Milano 
Arbitri: Braico Marco, Goitre Mauro (Jacobacci Sergio)

Domenica 13 novembre 2022, ore 18.00
Emma Villas Aubay Siena - Valsa Group Modena 
Arbitri: Cesare Stefano, Caretti Stefano (Salvati Serena)
Diretta RAI Sport
Telecronaca di Francesco Pancani e Fabio Vullo

Top Volley Cisterna - Cucine Lube Civitanova 
Arbitri: Cappello Gianluca, Saltalippi Luca (Grassia Luca)

Itas Trentino - Gioiella Prisma Taranto 
Arbitri: Verrascina Antonella, Puecher Andrea (Serafin Denis)

Domenica 13 novembre 2022, ore 20.30
WithU Verona - Vero Volley Monza 
Arbitri: Frapiccini Bruno, Vagni Ilaria (Lot Dominga)
Diretta RAI Sport
Telecronaca di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta
 



Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti