Fipav: Al via il “Club Italia del Sud” femminile. Tutti i nomi delle prime convocate

Scritto da Redazione Volleyball.it  | 
La sede della Fipav in via Vitorchiano a Roma

ROMA - Prenderà il via in questa stagione sportiva un nuovo progetto pluriennale del Settore Femminile delle Squadre Nazionali: Il Club Italia del Sud. La Federazione Italiana Pallavolo ha infatti approvato, nel consiglio federale tenutosi a ottobre, un progetto pilota orientato ad una qualificazione specifica per le regioni del Sud Italia e che in futuro potrà essere diffuso anche in altri contesti territoriali.

Il progetto pilota avanzato dal settore femminile delle squadre nazionali consiste nell’avvio di una serie di iniziative volte ai processi di qualificazione e, allo stesso tempo, consentire ai tecnici federali la raccolta di indicazioni necessarie a orientare lo sviluppo futuro e definitivo del nuovo programma. Questo programma di lavoro, che coinvolgerà Campania, Basilicata, Puglia, Molise, Calabria e Sicilia, permetterà alle atlete selezionate di intraprendere un percorso di crescita in sinergia con la propria società e di andare a lavorare sulla didattica del movimento.

L’attuazione del progetto, denominato “Club Italia del Sud”, prevedrà l’organizzazione di quattro periodi di attività collegiale della durata di sei giorni, organizzati nelle diverse regioni, che coinvolgeranno un gruppo di 20-24 atlete nate nel 2006, 2007, 2008 e 2009. Successivamente, nella stagione estiva, sarà previsto un breve periodo di attività collegiale di 8-10 giorni e la partecipazione, ove possibile, ad eventi internazionali per completare i processi di qualificazione delle giocatrici inserite nel programma.

Il progetto “Club Italia del Sud” sarà guidato dal Direttore Tecnico delle attività giovanili femminili Marco Mencarelli coadiuvato dai tecnici federali Pasquale D’Aniello  e Daniele Turino, due assistenti allenatori, un fisioterapista e un preparatore fisico provenienti dalle regioni coinvolte. In ognuno dei periodi di attività ci saranno dei momenti di formazione per i tecnici interessati.

Il primo degli appuntamenti in calendario è in programma dal 28 novembre al 2 dicembre presso il CUS Cosenza a Quattromiglia (CS). 

Queste le atlete convocate dal DT Marco Mencarelli: Giovanna Fratangelo (Nuova Pallavolo Campobasso), Francesca Ferrara (Molinari Volley Napoli), Sara Schipani (Pall. Stella Azzurra), Alessia Lerario (Giuseppe Cesari SSD), Emanuela Benedetta Bubbo (Pall. Stella Azzurra), Gaia Fiore (Casale Volley 3), Giorgia Barbone (Pallavolo Uisp’ 80), Lorenza Massara (APT Todo Sport), Vittoria Russo Alesi (Volley Palermo), Yara Grappasonni (Volley Matera), Viviana Lo Piccolo (Volley Academy Wekondor CT), Chiara Pece (APD CE.G.A.P.), Caterina Piredda (Giuseppe Cesari), Giada Braccio (Volley Oria), Anna D’Alessandro (Roomy Giunic Sport), Flavia Elisabetta Botosaneanu (Polisportiva Sant’Agata), Alessandra Cappiello (Livinvolley), Vanessa Dodaro (Todo Sport), Sabina Visciano (Giuseppe Cesari), Lucilla Scuderi (Volley Valley).
Lo staff sarà composto dagli allenatori Pasquale D’Aniello, Daniele Turino, Angelo Polignano, Marica Sicuranza, dalla fisioterapista Paola Rotella e dal preparatore atletico Andrea Rotella.

 



Newsletter Volleyball.it - Iscriviti / Subscribe

* indicates required

Volleyball.it will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing. Please let us know all the ways you would like to hear from us:

You can change your mind at any time by clicking the unsubscribe link in the footer of any email you receive from us, or by contacting us at [email protected] We will treat your information with respect. For more information about our privacy practices please visit our website. By clicking below, you agree that we may process your information in accordance with these terms.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.


💬 Commenti